MONET 2030: Popolazioni di uccelli nidificanti


OSS 15: Proteggere, ripristinare e promuovere l’uso sostenibile degli ecosistemi terrestri, gestire in modo sostenibile le foreste, contrastare la desertificazione, arrestare e invertire il degrado dei suoli e fermare la perdita di biodiversità

Sotto-obiettivo della Svizzera 15.5: Migliorare lo stato di salvaguardia delle popolazioni di specie autoctone, in particolare di quelle prioritarie a livello nazionale, e combattere per quanto possibile la loro estinzione. Preservare la diversità genetica.

Significato dell’indicatore
L’indicatore mostra la variazione degli effettivi degli uccelli nidificanti inclusi nella Lista Rossa, che comprende le specie minacciate o rare osservate in Svizzera. Il numero e la presenza di specie dipende in larga misura dalla diversità e dalla qualità degli habitat. Le popolazioni di uccelli nidificanti consentono di valutare la biodiversità di un territorio. Un aumento del valore dell’indicatore va quindi nella direzione dello sviluppo sostenibile.

Aiuto alla lettura
All’effettivo del 1990 è stato attribuito il valore indicizzato 100. Un valore inferiore a 100 indica una diminuzione delle popolazioni di uccelli nidificanti della Lista Rossa rispetto al 1990, mentre un valore superiore ne indica un aumento.
L’indicatore poggia su osservazioni. A breve termine, l’evoluzione degli effettivi dipende dalle condizioni meteorologiche e da altre fluttuazioni casuali. L’osservazione delle tendenze a lungo termine consente di trarre conclusioni sulle misure di preservazione delle specie, sui mutamenti dei loro habitat e sull’influsso di fattori nocivi.
Non sono incluse in questo indicatore le specie estinte e quelle che non sono mai state frequenti in Svizzera.

Confronto internazionale
L’indicatore è simile all’indice degli uccelli comuni del monitoraggio paneuropeo degli uccelli comuni (in inglese Pan-European Common Bird Monitoring, PECBM), ma i due indici differiscono per numero e selezione delle specie considerate.


Tabelle

Metodologia

L’indicatore presenta l’evoluzione delle popolazioni delle specie di uccelli nidificanti incluse nella Lista Rossa. Le specie di uccelli nidificanti sono quelle che hanno nidificato in Svizzera per almeno nove anni tra il 1981 e il 1990 (non sono state prese in considerazione le specie introdotte o fuggite dalla cattività). La Lista Rossa contiene le specie in pericolo e le specie rare. Uno dei criteri importanti per l’inserimento di una specie nella Lista Rossa è la diminuzione della sua popolazione. Se una specie è inclusa nella Lista Rossa, vengono adottate misure di conservazione al fine di conseguire gli obiettivi della Confederazione.

I dati provengono dallo Swiss Bird Index® calcolato dalla Stazione ornitologica svizzera a Sempach.

Sotto-obiettivi

Sotto-obiettivo della Svizzera 15.5: Migliorare lo stato di salvaguardia delle popolazioni di specie autoctone, in particolare di quelle prioritarie a livello nazionale, e combattere per quanto possibile la loro estinzione. Preservare la diversità genetica.

Sotto-obiettivo internazionale 15.5: Intraprendere azioni efficaci ed immediate per ridurre il degrado degli ambienti naturali, arrestare la distruzione della biodiversità e, entro il 2020, proteggere le specie a rischio di estinzione.

Contatto

Ufficio federale di statistica Sezione Ambiente, sviluppo sostenibile, territorio
Espace de l'Europe 10
CH-2010 Neuchâtel
Svizzera
Tel.
+41 58 485 64 96

Da lunedì a venerdì
9.00–12.00 e 14.00–16.00

Contatto

Nota

Le pagine in italiano offrono un contenuto ridotto. Per un'informazione più completa si prega di consultare le pagine in tedesco o francese (cfr. link qui sopra).

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/statistiche/sviluppo-sostenibile/monet-2030/indicatori/lista-rossa.html