MONET 2030: Violenza domestica


OSS 5: Raggiungere l’uguaglianza di genere e l’autodeterminazione di tutte le donne e ragazze

Sotto-obiettivo della Svizzera 5.2: Arginare tutte le forme di violenza inflitte alle donne, alle ragazze e alle bambine e la violenza domestica.

Significato dell’indicatore
L’indicatore fornisce il numero di persone vittime di violenze fisiche gravi (omicidi consumati, tentati omicidi con lesioni gravi, lesioni personali gravi) all’interno del contesto domestico registrate dalla polizia. La sicurezza fisica e il senso di sicurezza sono bisogni primari della società. La violenza domestica e la sua manifestazione più comune, la violenza nei rapporti di coppia, causano grandi sofferenze umane perché colpiscono persone che sono unite da legami familiari o sentimentali. Una diminuzione di tale tasso va quindi nella direzione dello sviluppo sostenibile.

Aiuto alla lettura
In questi casi di violenze fisiche gravi, il comportamento di denuncia ha un impatto limitato sul numero di casi registrati; infatti, in caso di decesso o se lo stato della vittima necessita un ricovero ospedaliero, la probabilità che la polizia sia informata del reato commesso è molto grande.
Gran parte dei casi di violenza domestica sono reati di minore entità (ad es. aggressioni, minacce, lesioni semplici), che però causano grandi sofferenze. Poiché la decisione di denunciare tali reati varia notevolmente da un caso all’altro, la criminalità sommersa raggiunge un livello elevato.

Raffronto internazionale
L’indicatore non è paragonabile a livello internazionale.


Tabelle

Metodologia

L’indicatore indica il numero di persone, registrate dalla polizia, vittime di violenze fisiche gravi all’interno del contesto domestico. Ai sensi del Codice Penale, sono presi in considerazione gli omicidi perpetrati (art. 111–113), i tentativi di omicidio con lesioni gravi (art. 111–116), l’istigazione e l’assistenza al suicidio (art. 115) con conseguente morte o lesioni gravi, nonché le lesioni gravi (art. 122). Ciascuna vittima è dotata di un numero identificativo unico che consente di riconoscere le vittime di diversi delitti come se si trattasse di una sola e unica persona. È così possibile effettuare un conteggio effettivo, ovvero ciascuna vittima è conteggiata soltanto una volta all’anno. È molto probabile che i casi di lesioni personali gravi vengano denunciati alla polizia. Il comportamento delle vittime, vale a dire la loro maggiore o minore propensione a sporgere denuncia, ha scarso impatto sul numero di casi registrati. Questo numero è relativamente limitato e soggetto a fluttuazioni. Il comportamento delle vittime svolge un ruolo più importante nei casi di violenza di media intensità e di violenza psicologica (ad esempio minacce o ricatti).

Fonti

Sotto-obiettivi

Sotto-obiettivo della Svizzera 5.2: Arginare tutte le forme di violenza inflitte alle donne, alle ragazze e alle bambine e la violenza domestica.

Sotto-obiettivo internazionale 5.2: Eliminare ogni forma di violenza nei confronti di donne e bambine, sia nella sfera privata che in quella pubblica, compreso il traffico di donne e lo sfruttamento sessuale e di ogni altro tipo.

Contatto

Ufficio federale di statistica Sezione Ambiente, sviluppo sostenibile, territorio
Espace de l'Europe 10
CH-2010 Neuchâtel
Svizzera
Tel.
+41 58 485 64 96

Da lunedì a venerdì
9.00–12.00 e 14.00–16.00

Contatto

Nota

Le pagine in italiano offrono un contenuto ridotto. Per un'informazione più completa si prega di consultare le pagine in tedesco o francese (cfr. link qui sopra).

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/statistiche/sviluppo-sostenibile/monet-2030/indicatori/violenza-domestica.html