MONET 2030: Ripartizione del reddito disponibile equivalente (S80/S20)


OSS 10: Ridurre la disuguaglianza all’interno dei e fra i Paesi

Sotto-obiettivo della Svizzera 10.4: Le disparità e le differenze che non sono più giustificate dall’evoluzione della società sono eliminate progressivamente nelle revisioni legislative.

Significato dell’indicatore
L’indicatore presenta la distribuzione del reddito disponibile equivalente, vale a dire il reddito dopo i trasferimenti statali come le imposte o le prestazioni sociali. Si mostra qual è il fattore per il quale la percentuale di reddito del quintile superiore della popolazione (20% dei più abbienti) supera la percentuale di reddito del quintile inferiore della popolazione (20% dei più poveri). L’indicatore illustra le disparità a livello dei redditi che rimangono dopo le imposte e le prestazioni sociali. Quanto più alto è il valore dell’indicatore, tanto più disuguale è la ripartizione del reddito disponibile. Per garantire pari opportunità ed equità è necessario, ai fini dello sviluppo sostenibile, mirare a una diminuzione dell’indicatore.

Aiuto alla lettura
Nel 2015, ad esempio, la quota del reddito disponibile del quintile superiore della popolazione (20% dei più abbienti) era cinque volte superiore a quella del reddito disponibile del quintile inferiore della popolazione (20% dei più poveri).

Raffronto internazionale
Il rapporto interquintile S80/S20 è utilizzato a livello internazionale per misurare la ripartizione del reddito. Tuttavia, i dati presi in considerazione qui non permettono un raffronto internazionale.


Tabelle

Metodologia

L’indicatore mostra il rapporto interquintile S80/S20 del reddito disponibile equivalente. Il reddito disponibile corrisponde al reddito dopo i trasferimenti statali.

Le prestazioni di trasferimento o i redditi risultanti da trasferimenti si riferiscono alle rendite e alle prestazioni sociali pagate o regolamentate dallo Stato, nonché ai trasferimenti regolari provenienti da altre economie domestiche. Per spese di trasferimento si intendono tutti i contributi versati allo Stato o regolamentati da quest’ultimo, come i contributi alle assicurazioni sociali, le imposte, i premi dell’assicurazione malattie obbligatoria e altri contributi di mantenimento e alimenti corrisposti regolarmente ad altre economie domestiche.

Il rapporto interquintile S80/S20 mette a confronto in una determinata popolazione la quota dei redditi del 20% dei più abbienti con quella dei redditi del 20% dei più poveri. Più il quoziente si allontana da 1, più la ripartizione dei redditi fra questi gruppi di popolazione è disuguale.

I dati provengono dall’indagine sul budget delle economie domestiche (IBED) dell’Ufficio federale di statistica, che fornisce informazioni dettagliate sul reddito e sui consumi delle economie domestiche.

Definizioni

Reddito (primario, lordo o disponibile) equivalente
Il reddito (primario, lordo o disponibile) equivalente viene calcolato a partire dal reddito (primario, lordo o disponibile) dell’economia domestica, tenendo conto del numero di persone che ne fanno parte tramite la scala d'equivalenza dell’economia domestica. Per tenere conto delle economie di scala (una famiglia di quattro persone non deve spendere quattro volte di più di una persona sola per avere lo stesso tenore di vita), un valore di 1,0 è assegnato alla persona più anziana dell’economia domestica, uno di 0,5 a ciascuna delle altre persone dai 14 anni in su e 0,3 ad ogni bambino di meno di 14 anni (questi valori corrispondono alla «scala d'equivalenza modificata» dell’OCSE); la dimensione equivalente dell'economia domestica corrisponde alla somma dei valori attribuiti alle diverse persone.


Reddito disponibile
Il reddito disponibile si ottiene sottraendo le spese obbligatorie dal reddito lordo. S’intendono per spese obbligatorie tutti gli oneri obbligatori quali i contributi alle assicurazioni sociali (AVS/AI, previdenza professionale, ecc.), le imposte, i premi dell'assicurazione malattie di base e i trasferimenti obbligatori periodici ad altre economie domestiche (p.es. alimenti).

Fonti

Sotto-obiettivi

Sotto-obiettivo della Svizzera 10.4: Le disparità e le differenze che non sono più giustificate dall’evoluzione della società sono eliminate progressivamente nelle revisioni legislative.

Sotto-obiettivo internazionale 10.4 : Adottare politiche, in particolare fiscali, salariali e di protezione sociale, per raggiungere progressivamente una maggior uguaglianza.

Contatto

Ufficio federale di statistica Sezione Ambiente, sviluppo sostenibile, territorio
Espace de l'Europe 10
CH-2010 Neuchâtel
Svizzera
Tel.
+41 58 485 64 96

Da lunedì a venerdì
9.00–12.00 e 14.00–16.00

Contatto

Nota

Le pagine in italiano offrono un contenuto ridotto. Per un'informazione più completa si prega di consultare le pagine in tedesco o francese (cfr. link qui sopra).

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/statistiche/sviluppo-sostenibile/monet-2030/indicatori/ripartizione-reddito-disponibile-equivalente.html