MONET 2030: Bilancio dell’azoto dell’agricoltura


OSS 2: Porre fine alla fame, raggiungere la sicurezza alimentare, migliorare l’alimentazione e promuovere l’agricoltura sostenibile

Sotto-obiettivo della Svizzera 2.4 : Aumentare di un terzo rispetto al 2020 la quota di aziende agricole che producono applicando specifici programmi di diritto pubblico e privato per la sostenibilità, particolarmente rispettosi dell’ambiente e degli animali.

Significato dell’indicatore
L’indicatore mostra la differenza tra la quantità di azoto immessa nel suolo, principalmente sotto forma di fertilizzante, e la quantità di azoto emessa dal suolo sotto forma di prodotti agricoli. L’eccesso di azoto è una fonte di inquinamento atmosferico e delle acque. Una diminuzione dell’eccesso di azoto prodotto dall’agricoltura è quindi positiva per lo sviluppo sostenibile.

Raffronto internazionale
Eurostat e l’OCSE hanno messo a punto un approccio metodologico standardizzato per la stima di questo bilancio. È pertanto possibile effettuare dei raffronti internazionali.


Tabelle

Metodologia

L’indicatore presenta il bilancio di azoto delle superfici agricole. Il bilancio corrisponde alla differenza tra la quantità totale di azoto immesso nella superficie agricola in un anno (fertilizzanti minerali, concimi di fattoria, fissazione biologica dell’azoto, apporti atmosferici) e la quantità di azoto emessa dalla superficie agricola sotto forma di prodotti agricoli (erba, fieno, mais, ecc.). Si ha un eccesso di azoto quando la quantità di azoto immessa nel suolo è superiore alla quantità di azoto estratto da quest’ultimo sotto forma di prodotti agricoli. Le cifre sono state stimate dall’Ufficio federale di statistica (UST) secondo un metodo di calcolo stabilito da Eurostat e dall’OCSE.

Sotto-obiettivi

Sotto-obiettivo della Svizzera 2.4 : Aumentare di un terzo rispetto al 2020 la quota di aziende agricole che producono applicando specifici programmi di diritto pubblico e privato per la sostenibilità, particolarmente rispettosi dell’ambiente e degli animali.

Sotto-obiettivo internazionale 2.4: Entro il 2030, garantire sistemi di produzione alimentare sostenibili e implementare pratiche agricole resilienti che aumentino la produttività e la produzione, che aiutino a proteggere gli ecosistemi, che rafforzino la capacità di adattamento ai cambiamenti climatici, a condizioni meteorologiche estreme, siccità, inondazioni e altri disastri e che migliorino progressivamente la qualità del suolo.

Contatto

Ufficio federale di statistica Sezione Ambiente, sviluppo sostenibile, territorio
Espace de l'Europe 10
CH-2010 Neuchâtel
Svizzera
Tel.
+41 58 485 64 96

Da lunedì a venerdì
9.00–12.00 e 14.00–16.00

Contatto

Nota

Le pagine in italiano offrono un contenuto ridotto. Per un'informazione più completa si prega di consultare le pagine in tedesco o francese (cfr. link qui sopra).

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/statistiche/sviluppo-sostenibile/monet-2030/indicatori-chiave/bilancio-azoto-agricoltura.html