Partecipazione delle madri e dei padri alla vita professionale

Gran parte dei padri e una minoranza delle madri con uno o più figli sotto i 25 anni lavorano a tempo pieno. Per contro, la maggioranza delle madri e una minoranza dei padri svolge un’attività professionale a tempo parziale. L’età del figlio più giovane e la situazione familiare influiscono in maniera piuttosto rilevante sulla situazione occupazionale delle madri. Le madri che vivono in coppia e il cui figlio più giovane ha meno di 4 anni sono più spesso senza attività professionale rispetto a quelle il cui figlio minore ha tra i 4 e i 12 anni e alle madri sole con un figlio o con figli nell’economia domestica. Queste ultime svolgono con più frequenza un’attività professionale rispetto alle madri che vivono in coppia, e il loro grado di occupazione è più elevato.

Dal 1992, la quota di madri senza attività professionale è nettamente diminuita. Parallelamente è aumentata la percentuale di madri occupate a tempo parziale, in particolare per quanto concerne i gradi di occupazione più elevati. Nello stesso lasso di tempo sono diminuiti i padri occupati a tempo pieno ed è cresciuta leggermente la quota di padri che esercitano un’attività professionale a tempo parziale.

Informazioni supplementari

Tabelle

Contatto

Ufficio federale di statistica Sezione Demografia e migrazione
Espace de l'Europe 10
CH-2010 Neuchâtel
Svizzera

Contatto

Nota

Le pagine in italiano offrono un contenuto ridotto. Per un'informazione più completa si prega di consultare le pagine in tedesco o francese (cfr. link qui sopra).

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/statistiche/situazione-economica-sociale-popolazione/uguaglianza-donna-uomo/conciliabilita-famiglia-lavoro/partecipazione-madri-padri-vita-professionale.html