Ripartizione dei lavori domestici

Nella maggior parte delle economie domestiche composte da coppie è prevalentemente la donna che svolge i lavori domestici, in particolare in quelle con figli. Si osserva una differenza in base all’età del figlio più giovane: se ha tra 0 e 12 anni i lavori domestici vengono svolti più spesso dai due partner che se ha tra 13 e 24 anni.

Questa constatazione è legata all’età dei partner, infatti la gestione congiunta dell’economia domestica è molto più diffusa tra le coppie più giovani che tra quelle di età media e tende ad aumentare di nuovo leggermente con l’età pensionabile. Ciò si riflette anche nell’evoluzione temporale: sempre più spesso i lavori domestici vengono svolti dai due partner. Altri fattori che favoriscono il coinvolgimento di entrambi sono un grado di formazione terziario e un’attività professionale a tempo pieno dei due partner oppure entrambi a metà tempo.

 

Informazioni supplementari

Tabelle

Contatto

Ufficio federale di statistica Sezione Demografia e migrazione
Espace de l'Europe 10
CH-2010 Neuchâtel
Svizzera

Contatto

Nota

Le pagine in italiano offrono un contenuto ridotto. Per un'informazione più completa si prega di consultare le pagine in tedesco o francese (cfr. link qui sopra).

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/statistiche/situazione-economica-sociale-popolazione/uguaglianza-donna-uomo/conciliabilita-famiglia-lavoro/ripartizione-lavori-domestici.html