Definizioni

Unità legale

L'unità legale è rappresentata da unità provviste di personalità giuridica con diritti e obblighi, da persone fisiche che esercitano un'attività economica come indipendenti o da istituzioni pubbliche. Di conseguenza, ogni impresa possiede un'unità legale. Le unità legali si compongono di unità principali e unità secondarie (altra designazione: succursali).

Impresa

L'«impresa» corrisponde alla più piccola combinazione di unità legali che costituisce un'unità organizzativa per la produzione di beni e servizi con una certa autonomia decisionale; in particolare per quanto attiene alla destinazione delle sue risorse correnti. Un'impresa esercita una o più attività in uno o più luoghi. In conformità con il censimento delle aziende, le imprese considerate nel RIS si compongono d'una o più unità locali (stabilimento principale e succursale iscritta o meno alla FUSC). Più unità legali possono partecipare ad un'impresa, ma un'impresa è controllata da una sola unità legale (responsabile per l'impresa). Un'impresa conta unicamente un'unità legale principale, ed eventualmente una o più unità legali secondarie (succursali). Ogni impresa repertoriata nel RIS dispone almeno di un'unità legale e di un'unità locale. Si distingue tra le imprese a stabilimenti multipli (più di un'unità locale attiva) e le imprese con una sola unità locale attiva.

Unità locale

L'unità locale corrisponde a uno stabilimento chiaramente localizzato nelle spazio dove è svolta un'attività. Gli stabilimenti di differenti imprese situate nello stesso edificio sono da considerarsi separatamente. I cantieri sono considerati unità locali soltanto se esistono da un determinato periodo e hanno una certa importanza per l'impiego. Sul piano delle unità locali, si distingue tra lo stabilimento principale, la succursale iscritta alla FUSC e la succursale non iscritta alla FUSC. I primi due hanno una relazione diretta con l'unità legale.

Gruppo di imprese

Il gruppo di imprese riunisce più imprese con legami giuridico-finanziari. Il gruppo di imprese può avere diversi centri decisionali, in particolare per quel che concerne la politica della produzione, della vendita, degli utili; esso può unificare certi aspetti della gestione finanziaria e della fiscalità. Esso costituisce un’entità economica che può effettuare scelte con particolare riguardo alle unità alleate che lo compongono. (Fonte: Unione europea, Regolamento (CEE) n. 696/93 del Consiglio, del 15 marzo 1993, relativo alle unità statistiche di osservazione e di analisi del sistema produttivo nella Comunità).

Gruppo di imprese multinazionale

Il gruppo di imprese multinazionale ha almeno due imprese o unità giuridiche localizzate in paesi diversi.

Contatto

Ufficio federale di statistica Sezione Registro delle imprese e degli stabilimenti
Espace de l'Europe 10
CH-2010 Neuchâtel
Svizzera

infobur@bfs.admin.ch

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/registri/registro-imprese/registro-imprese-stabilimenti/definizioni.html