Modernizzazione della statistica dei beneficiairi dell'aiuto sociale

La statistica dei beneficiari dell’aiuto sociale si basa sulla collaborazione congiunta tra Confederazione, Cantoni e Comuni. Le basi concettuali sono state gettate oltre 20 anni fa. A causa di diversi sviluppi, ora si manifesta la necessità di una modernizzazione.

L’Ufficio federale di statistica (UST) ha coinvolto e consultato numerosi esperti, servizi sociali e altri servizi. Il progetto di modernizzazione è stato approvato dall’UST e dalla CDOS.  

Gli obiettivi della modernizzazione sono:

• la riduzione dell’onere a carico dei servizi di rilevazione;
• il potenziamento delle analisi;
• la messa a disposizione di dati attendibili, in particolare sull’entità delle prestazioni di aiuto sociale (qualità dei dati);
• l’abbreviazione del tempo che intercorre tra rilevazione e pubblicazione dei dati;
• il maggior contenimento possibile dei costi dei servizi di rilevazione.

I lavori per l’alleggerimento dell’onere dei servizi di rilevazione e il potenziamento delle analisi sono stati svolti nel quadro di un processo iterativo. Le conclusioni cui si è giunti finora sono state elaborate d’intesa con il gruppo direttivo istituito ad hoc per la modernizzazione. Il gruppo direttivo, costituito da rappresentanti della Confederazione, dei Cantoni, delle città e dei Comuni, ha scelto all’unanimità la variante raccomandata.  

La variante adottata per la modernizzazione prevede la rilevazione di dati mensili e quindi un adattamento della metodologia di rilevazione a un catalogo ridotto di variabili.

Oltre ai dati di base relativi alle persone e ai dossier, anche i dati contabili dettagliati saranno inviati all’UST, che li armonizzerà in modo tale da garantirne la comparabilità. Inoltre si otterrà una riduzione del tempo che intercorre tra la rilevazione dei dati e la loro pubblicazione.

Prossime fasi
I lavori previsti saranno portati avanti in stretta collaborazione con i gruppi d’interesse. Il progetto prevede una fase di concezione fino al 2022 e una di realizzazione fino al 2024. Se il progetto avanzerà come previsto, la statistica rinnovata potrà essere introdotta nel 2025 e i primi risultati potranno essere pubblicati nella prima metà del 2026.

Protezione dei dati
Durante le fasi di concezione, realizzazione e introduzione, la protezione dei dati avrà la massima priorità: si tratta di un principio fondamentale dell’attività statistica pubblica, principio secondo il quale i dati rilevati dalla Confederazione in ottemperanza della legge sulla statistica federale possono essere utilizzati solo a scopi statistici.

Informazioni supplementari

Factsheet

Contatto

Ufficio federale di statistica Sezione Aiuto sociale
Espace de l'Europe 10
CH-2010 Neuchâtel
Svizzera

info.social@bfs.admin.ch

Tel.
+41 58 461 44 44

Infobanner COVID-19

Pandemia e raccolta di dati statistici

L’attuale pandemia colpisce tutto il Paese. Per misurarne le conseguenze, l’Ufficio federale di statistica (UST) deve continuare, in questo contesto difficile, a produrre informazioni statistiche attendibili per le autorità e l’opinione pubblica. La ringraziamo dell’aiuto qualora lo sollecitassimo.

Nota

Le pagine in italiano offrono un contenuto ridotto. Per un'informazione più completa si prega di consultare le pagine in tedesco o francese (cfr. link qui sopra).

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/statistiche/sicurezza-sociale/rilevazioni/shs/progetto-modernizzazione.html