15.03.2023 - Nuove informazioni statistiche

Statistica del film e del cinema 2022

Nel 2022, nonostante l’anno sia ancora stato caratterizzato dalla COVID-19 e le misure sanitarie restrittive siano state revocate solo in aprile, i cinema svizzeri hanno registrato 8,7 milioni di ingressi. Si tratta del 30% in meno rispetto al 2019, anno precedente lo scoppio della pandemia, ma del 62% in più rispetto al 2021.

Il numero di sale attive (ovvero che hanno proposto almeno una proiezione) nel 2022 ha superato quello del 2019, raggiungendo il livello record di 617 sale, una cifra che non era mai stata misurata dal 1967. Tra il 2021 e il 2022 il numero di sale che proiettano film in 3D è aumentato (da 306 a 318), rimanendo però inferiore al numero record registrato nel 2018 (326). Il numero di cinema è rimasto stabile, come pure quello delle poltrone.

Tra il 2021 e il 2022 la quota di mercato dei film svizzeri è aumentata dal 4,3 al 5,1%. Undici nuovi film svizzeri si sono aggiunti alla top 500 dei maggiori successi al botteghino di cinema svizzero dal 1976. Sin dal primo anno di proiezione, il film Die goldenen Jahre di Barbara Kulcsar si è piazzato direttamente al 62° posto di questa classifica, con un totale di 78 576 ingressi.

Tema Cultura, media, società dell'informazione, sport

Documenti correlati

  • Titolo
    Titolo

    Periodo contemplato: 1.1.2019-1.3.2023

    Ufficio federale di statistica

    Pubblicato il 15.03.2023



https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/aktuell/neue-veroeffentlichungen.gnpdetail.2023-0262.html