08.11.2022 - Nuove informazioni statistiche

Attività e situazione finanziaria degli studi medici nel contesto della pandemia di COVID-19 nel 2020

Nel 2020, anno segnato dalla pandemia di COVID-19, il 57% degli studi medici psichiatrici ha effettuato un numero di consultazioni maggiore rispetto all’anno precedente. Invece, il 58,7% degli studi medici con attività chirurgica ha registrato prestazioni inferiori. Nel Canton Ticino, il 56,6% dei medici indipendenti ha visto diminuire il proprio reddito nel 2020, una quota superiore di 12,2 punti percentuali rispetto al 2019. Sono alcuni dei risultati di una nuova pubblicazione dell’Ufficio federale di statistica (UST) che descrive l’evoluzione dell’attività e della situazione finanziaria degli studi medici nel 2020.

Tema Salute

Documenti correlati



https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/aktuell/neue-veroeffentlichungen.gnpdetail.2022-0107.html