Medienmitteilung

Cifre d'affari del commercio al dettaglio nel giugno 2022 Aumento delle cifre d'affari del commercio al dettaglio svizzero in giugno

29.07.2022 - Nel mese di giugno 2022 le cifre d'affari del commercio al dettaglio corrette in base all'effetto dei giorni di vendita e dei giorni festivi sono aumentate in termini nominali del 3,2% rispetto a giugno 2021. Al netto delle variazioni stagionali, le cifre d'affari del commercio al dettaglio hanno presentato una crescita dello 0,1% in termini nominali rispetto a maggio 2022. Questo è quanto emerge dai risultati provvisori dell’Ufficio federale di statistica (UST).

Nel mese di giugno 2022 le cifre d'affari del commercio al dettaglio corrette in base all'effetto dei giorni di vendita e dei giorni festivi sono aumentate dell'1,2% in termini reali rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. L'andamento in termini reali tiene conto del rincaro. Rispetto al mese prece-dente le cifre d’affari del commercio al dettaglio destagionalizzate hanno presentato una crescita dello 0,1% in termini reali.

Commercio al dettaglio, distributori di benzina esclusi

Dopo la correzione in base all’effetto dei giorni di vendita e dei giorni festivi, nel mese di giugno 2022 il commercio al dettaglio, distributori di benzina esclusi, ha registrato una progressione delle cifre d'affari pari all'1,8% in termini nominali rispetto a giugno 2021 (in termini reali +0,3%). Il commercio al dettaglio di prodotti alimentari, bevande e tabacchi ha segnato un aumento delle cifre d'affari dello 0,2% in termini nominali (in termini reali –1,7%), il comparto non alimentare un aumento del 3,4% in termini nominali (in termini reali: +1,8%).

Al netto delle variazioni stagionali, nel mese di giugno 2022 il commercio al dettaglio, distributori di benzina esclusi, ha registrato una stagnazione delle cifre d'affari in termini nominali rispetto a maggio 2022 (in termini reali: +0,1%). Nel commercio al dettaglio di prodotti alimentari, bevande e tabacchi le cifre d’affari sono progredite dello 0,6% in termini nominali (in termini reali: +0,6%), nel comparto non alimentare hanno presentato una diminuzione dell'1,6% (in termini reali: –1,4%).

Informazioni complementari si trovano nel PDF seguente.


 

Telechargiar la communicaziun a las medias

Aumento delle cifre d'affari del commercio al dettaglio svizzero in giugno
(PDF, 3 paginas, 285 kB)


Ulteriuras linguas


Documents parentads

Detailhandelsumsätze im Juni 2022


 

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/rm/home.assetdetail.23024650.html