Beneficiari dell'aiuto sociale

Il 9,2% della popolazione ha ricevuto prestazioni sociali legate al bisogno che mirano a lottare contro la povertà nel 2022:

  • Il 48,9% di queste persone ha beneficiato di una prestazione complementare all'AVS/AI,
  • il 32,3% è stato sostenuto con una prestazione di aiuto sociale finanziario (chiamata anche aiuto sociale in senso stretto),
  • il 18,8% ha ottenuto una o più prestazioni, come gli aiuti per le famiglie (p.es. assegni di maternità, prestazioni complementari per le famiglie), gli anticipi degli alimenti, gli aiuti per l’alloggio, gli aiuti per la vecchiaia e l’invalidità e gli aiuti ai disoccupati.

Le prestazioni sociali legate al bisogno che mirano a lottare contro la povertà comprendono le prestazioni sociali anteposte e l’aiuto sociale finanziario. Quest’ultimo viene concesso solo se le altre prestazioni sociali anteposte non bastano per coprire le esigenze finanziarie.

Ogni Cantone eroga prestazioni di aiuto sociale finanziario, anticipi sugli alimenti e prestazioni complementari all’AVS/AI. Le altre prestazioni sono invece attribuite solo da alcuni Cantoni.

La quota delle prestazioni sociali legate al bisogno che mirano a lottare contro la povertà è passata dall’8,9% nel 2006 a 9,2% nel 2022.

Nello stesso periodo, la quota di aiuto sociale finanziario è rimasta relativamente stabile a causa del concomitante aumento della popolazione, sebbene il numero di beneficiari sia aumentato.

Numero totale di beneficiari dell’aiuto sociale

Nelle seguenti analisi le persone beneficiarie sono contate un’unica volta in base allo statuto di soggiorno più recente. Per esempio, una persona beneficiaria dell’aiuto sociale finanziario con un permesso di soggiorno C nel 2022 viene presa in conto una sola volta con questo permesso anche se in precedenza, nello stesso anno, dovesse essere stata in possesso ad esempio di un permesso B in quanto rifugiato/a con asilo.

Ciò porta alla creazione di un universo di base all’interno del quale non possono essere riprodotti gli indicatori delle singole statistiche parziali.

Questo universo di base può essere creato solo a partire dal 2016, poiché questo è l’anno della prima rilevazione della statistica dei beneficiari dell’aiuto sociale nel settore dell’asilo. Non sono possibili confronti con gli anni precedenti.

Le persone svizzere e quelle di nazionalità straniera con permesso di domicilio (permesso C) o di dimora annuale (permesso B) rappresentano l’57% delle persone beneficiarie dell’aiuto sociale e ne costituiscono quindi la maggioranza. Il restante 43% è costituito principalmente da persone con statuto di protezione S, rifugiati (permesso B o F), persone ammesse provvisoriamente (permesso F) o richiedenti asilo (permesso N).

Informazioni supplementari

Grafici

Pubblicazioni

Comunicati stampa

Link

Temi comuni

Basi statistiche e rilevazioni

A questo proposito

Prestazioni anteposte all'aiuto sociale

Principali indicatori sui beneficiari di prestazioni anteposte all'aiuto sociale

Aiuto sociale finanziario

Principali indicatori sui beneficiari dell’aiuto sociale finanziario

Settore dell’asilo e beneficiari con statuto di protezione S

Principali indicatori sui beneficiari dell’aiuto sociale nel settore dell'asilo

Settore dei rifugiati

Principali indicatori sui beneficiari dell’aiuto sociale nel settore dei rifugiati

Contatto

Ufficio federale di statistica Sezione Aiuto sociale
Espace de l'Europe 10
CH-2010 Neuchâtel
Svizzera

info.social@bfs.admin.ch

Tel
+41 58 461 44 44

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/statistiken/soziale-sicherheit/sozialhilfe/sozialhilfebeziehende.html