Indicatore di povertà NPC

L’indicatore di povertà NPC si usa, combinato con altri indicatori, per calcolare i versamenti di compensazione degli oneri nel quadro della perequazione finanziaria nazionale. Sulla base dei dati dell’indicatore di povertà, del numero di abitanti molto anziani e di quello di stranieri, 12 Cantoni si spartiscono la somma di 241 milioni di franchi distribuita dalla Confederazione nel 2019 a titolo di compensazione degli oneri sociodemografici dovuti alla struttura della popolazione (PAS A-C).

L’indicatore di povertà NPC (chiamato anche ARMIN) è basato sul tasso di beneficiari dell’aiuto sociale in senso lato.

L’indicatore di povertà 2017 determina i versamenti della perequazione finanziaria per il 2020. I Cantoni sono classificati da sinistra a destra in funzione del valore del loro indicatore di povertà NPC. Il Cantone di Basilea Città presenta l’indicatore più elevato, seguito da Ginevra, da Neuchâtel e da Vaud. Nei Cantoni della Svizzera centrale e orientale la quota di beneficiari dell’aiuto sociale in senso lato è inferiore alla media.

Dal primo calcolo dell’indicatore di povertà NPC effettuato nel 2005, l’ordine dei Cantoni non ha subito grandi variazioni. Sono sempre gli stessi cinque Cantoni a presentare i risultati più elevati: Ginevra, Basilea Città, Neuchâtel, Ticino e Vaud. All’estremo opposto, 10 dei 11 Cantoni che presentavano l’indicatore di povertà minore nel 2005 rientravano ancora in questo gruppo nel 2017. La rimonta del Vallese dagli ultimi posti in classifica è riconducibile ad adeguamenti metodologici nel 2014.

Informazioni supplementari

Grafici

Link

Basi statistiche e rilevazioni

Contatto

Ufficio federale di statistica
Sezione Analisi sociali
Sezione Aiuto sociale

Espace de l'Europe 10
CH-2010 Neuchâtel
Svizzera

Contatto

Tel
+41 58 463 64 21

Nota

Le pagine in italiano offrono un contenuto ridotto. Per un'informazione più completa si prega di consultare le pagine in tedesco o francese (cfr. link qui sopra).

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/statistiken/soziale-sicherheit/sozialhilfe/armutsindikator-nfa.html