Stato civile

Lo stato civile è una variabile ordinaria della demografia, utilizzata spesso, ma poco commentata. Nei registri, le raccolte statistiche, i documenti d’identità, i questionari, i moduli di ogni genere, esso designa la situazione di una persona nella famiglia e nella società.

Lo stato civile di una persona cambia durante il percorso di vita in funzione di eventi quali il matrimonio e la dissoluzione del matrimonio per annullamento, il divorzio o la vedovanza nonché la conclusione di un’unione domestica registrata o lo scioglimento di quest’ultima.  

Popolazione residente permanente secondo lo stato civile, nel 2023
  in migliaia in %
Totale1 8 960.8

*

Celibi/nubili 4 126.3 46.0
Coniugati 3 616.1

40.4

Vedovi  403.3

4.5

Divorziati  797.9

8.9

Non coniugati2   0.7

0.0

In unioni domestiche registrate  11.7

0.1

Unioni domestiche sciolte  4.0 0.0
1) “Senza indicazione” inclusi

2) Lo stato civile "non coniugato/a" può essere la conseguenza di un annullamento dell'ultimo matrimonio o di una dichiarazione di scomparsa dell'ultimo coniuge.

2023: risultati annuali provvisori
Fonte: UST – STATPOP

Il numero di persone divorziate si è evoluto più rapidamente rispetto agli altri stati civili. Rispetto alla popolazione totale, le persone celibi/nubili o coniugate rimangono i due stati civili più frequenti. La quota di persone vedove rimane relativamente stabile.

Informazioni supplementari

Tabelle

Dati

Contatto

Ufficio federale di statistica Sezione Demografia e migrazione
Espace de l'Europe 10
CH-2010 Neuchâtel
Svizzera

Contatto

Nota

Le pagine in italiano offrono un contenuto ridotto. Per un'informazione più completa si prega di consultare le pagine in tedesco o francese (cfr. link qui sopra).

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/statistiken/bevoelkerung/stand-entwicklung/zivilstand.html