Popolazione secondo lo statuto migratorio

Nell'ambito delle discussioni internazionali legate alla migrazione, il termine di popolazione con un passato migratorio viene utilizzato sempre più spesso. Tale concetto tende a sostituire la semplice distinzione tra nazionali e non nazionali che si basa unicamente sulla cittadinanza e che rinuncia quindi a sapere se la persona ha vissuto la migrazione o ha un legame diretto con essa. 

La "popolazione con un passato migratorio", come definita dall’UST, comprende le persone di nazionalità straniera o naturalizzate – ad eccezione di quelle nate in Svizzera con entrambi i genitori nati in Svizzera – nonché gli svizzeri di nascita con entrambi i genitori nati all'estero.

Cifre chiave sulla popolazione di 15 anni e più

Popolazione residente permanente di 15 anni o più secondo lo statuto migratorio, nel 2020
  In migliaia In %
Totale 7 270 100,0
4 362 60,0
Persone di nazionalità svizzera 4 355 59,9
di cui persone naturalizzate (3a generazione o più) 18
0,3
Persone di nazionalità straniera (3a generazione o più) 7
0,1
2 766 38,0
Persone di nazionalità svizzera 1007
13,9
di cui persone naturalizzate 887 12,2
Persone di nazionalità straniera 1 759 24,2
2 236 30,8
Persone di nazionalità svizzera 654 9,0
di cui persone naturalizzate 624
8,6
Persone di nazionalità straniera 1 582 21,8
530 7,3
Persone di nazionalità svizzera 353 4,9
di cui persone naturalizzate 263 3,6
Persone di nazionalità straniera 177 2,4
Persone di cui mancano alcuni dati 142 2,0
Fonti: UST, Rilevazione sulle forze di lavoro in Svizzera (RIFOS)

Nel 2020, il 38 per cento della popolazione residente permanente con 15 anni e più, ovvero 2 766 000 persone, aveva un passato migratorio in Svizzera. Un po’ più di un terzo di questa popolazione è costituito da persone di nazionalità svizzera (1 007 000). Più di quattro quinti delle persone con un passato migratorio sono immigrati (1a generazione) (2 236 000), il restante quinto è costituito da persone nate in Svizzera (stranieri della 2a generazione, Svizzeri alla nascita o naturalizzati) (530 000). 

Alla popolazione senza passato migratorio, appartengono principalmente gli Svizzeri dalla nascita (99,4%), ma anche qualche naturalizzato (0,4%) e gli stranieri di 3a generazione e oltre (0,2%).

Fatta eccezione per gli Svizzeri di nascita, dei quali almeno uno dei genitori è nato in Svizzera, tutte le persone nate all’estero sono considerate con passato migratorio di 1a generazione (oltre 2,2 milioni di persone tra quelle di 15 anni o più nel 2020). Pertanto, questo gruppo comprende:

  • gli stranieri nati all’estero (che costituiscono poco più del 70% di questo gruppo, ossia 1 582 000 persone);
  • gli Svizzeri dalla nascita nati all’estero, i cui genitori sono nati entrambi all’estero (30 000);
  • le persone naturalizzate nate all’estero (624 000).

La 2a generazione, composta dalle persone con passato migratorio nate in Svizzera (che sono 530 000), include le persone naturalizzate (50%), gli stranieri dei quali almeno uno dei genitori è nato all’estero (33%) e gli Svizzeri di nascita i cui genitori sono nati entrambi all’estero (17%).

Persone di meno di 15 anni

I dati dell’UST non permettono di osservare lo statuto migratorio di bambini e giovani di età inferiore ai 15 anni. Tuttavia è possibile ottenere informazioni in merito al luogo di nascita combinato con la nazionalità attuale.

Quasi i tre quarti delle persone di meno di 15 anni sono di nazionalità svizzera e nati in Svizzera. Il rimanente quarto è nato all’estero (10%: 8% di nazionalità straniera e 2% di cittadini svizzeri) o è nato in Svizzera ma è di nazionalità straniera (19%).

Popolazione residente permanente da 0 a 14 anni secondo la nazionalità e il luogo di nascita, al 31.12.2020
  In migliaia In %
Totale 1306 100,0
Svizzeri 955 73,1
Stranieri 351 26,9
1177 90,1
Svizzeri 930 71,2
Stranieri 247 18,9
129 9,9
Svizzeri 25 1,9
Stranieri 104 8,0
Fonti: UST, Statistica della popolazione e delle economie domestiche (STATPOP)

Definizioni

Lo statuto migratorio dell’economia domestica viene definito nel modo seguente:

L’economia domestica è senza passato migratorio se né il padre né la madre da soli né i due membri della coppia (con o senza figlio(i)) o nessun’altra persona di un’economia domestica non familiare o di altri tipi di economie domestiche non è nata all'estero o non ha una nazionalità straniera; l’economia domestica è con passato migratorio se il padre o la madre da soli o i due membri della coppia (con o senza figlio(i)) o un’altra persona di un’economia domestica non familiare o di altri tipi di economie domestiche sono di origine straniera o hanno la cittadinanza straniera. L’economia domestica presenta uno statuto migratorio misto se uno dei due membri della coppia (con o senza figlio(i)) o almeno una delle persone di un’economia domestica non familiare o di un altro tipo di economia domestica è nata all'estero o è un cittadino straniero e gli altri membri no.

Pubblicazioni

Contatto

Ufficio federale di statistica Sezione Demografia e migrazione
Espace de l'Europe 10
CH-2010 Neuchâtel
Svizzera

Contatto

Nota

Le pagine in italiano offrono un contenuto ridotto. Per un'informazione più completa si prega di consultare le pagine in tedesco o francese (cfr. link qui sopra).

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/statistiken/bevoelkerung/migration-integration/nach-migrationsstatuts.html