Persone disoccupate ai sensi dell'ILO

Il tasso di disoccupazione delle donne ai sensi dell'ILO è, in generale, più elevato di quello degli uomini. In età di fondare una famiglia le donne sono più numerose degli uomini a farne l’esperienza, mentre per gli uomini la disoccupazione è più frequente che per le donne in giovane età e in età più avanzata. Il tasso di disoccupate ai sensi dell'ILO è sempre superiore a quello dei disoccupati, con l’unica eccezione dell’anno 1997, in cui la situazione era esattamente opposta. Se l’aumento della disoccupazione, allora, ha colpito principalmente gli uomini, ciò è probabilmente dovuto a una diminuzione dell'attività a tempo pieno, esercitata essenzialmente da loro, e, nello stesso tempo, a un aumento del lavoro a tempo parziale, appannaggio soprattutto delle donne.

Informazioni supplementari

Tabelle

Grafici

Contatto

Ufficio federale di statistica Sezione Demografia e migrazione
Espace de l'Europe 10
CH-2010 Neuchâtel
Svizzera

Contatto

Nota

Le pagine in italiano offrono un contenuto ridotto. Per un'informazione più completa si prega di consultare le pagine in tedesco o francese (cfr. link qui sopra).

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/statistiche/situazione-economica-sociale-popolazione/uguaglianza-donna-uomo/attivita-professionale/persone-disoccupate-sensi-ilo.html