Lingue non nazionali più rappresentate

Definizioni

L’indagine ILRC si rivolge a persone in grado di rispondere in una delle tre lingue ufficiali della Svizzera.

Le lingue di utilizzo regolare sono definite come tutte le lingue (principali o conosciute) utilizzate in almeno uno dei seguenti contesti:
– con il o la partner o con i figli che vivono nell’economia domestica (per difetto considerata come: tutti i giorni o quasi);
– con la famiglia che vive al di fuori dell’economia domestica e gli amici almeno una volta alla settimana;
– per vedere la tv, ascoltare la radio, navigare su Internet almeno una volta alla settimana;
– per leggere almeno una volta alla settimana;
– nel quadro del lavoro (orale, scritto o per leggere) almeno una volta alla settimana.

Le lingue prese in esame sono: inglese, spagnolo, portoghese e, insieme, bosniaco, croato, montenegrino e serbo. Queste lingue sono quelle non nazionali più rappresentate in Svizzera.

Potete accedere agli indicatori da uno degli approcci seguenti

Tutti gli indicatori

Sono 68 gli indicatori che descrivono la situazione attuale e l’evoluzione dell’integrazione della popolazione con passato migratorio e/o degli stranieri in Svizzera in undici ambiti della vita sociale.

Indicatori chiave

34 indicatori chiave illustrano in maniera succinta i progressi effettuati sulla strada dell’integrazione e lo stato d’integrazione della popolazione con passato migratorio o, in alternativa, della popolazione secondo la nazionalità, combinata, se la variabile è disponibile, con il Paese di nascita.

Contatto

Ufficio federale di statistica Sezione Demografia e migrazione
Espace de l'Europe 10
CH-2010 Neuchâtel
Svizzera

Contatto

Nota

Le pagine in italiano offrono un contenuto ridotto. Per un'informazione più completa si prega di consultare le pagine in tedesco o francese (cfr. link qui sopra).

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/statistiche/popolazione/migrazione-integrazione/indicatori-dell-integrazione/tutti-indicatori/lingua/lingue-non-nazionali.html