Reti sociali e scambi tra economie domestiche

Le prestazioni assistenziali informali ed erogate gratuitamente sono una dimensione importante della relazione tra genitori e figli.  Sebbene la parte importante sia rappresentata dal mutuo aiuto tra genitori e figli, anche il lavoro di cura è fornito anche a favore di altre persone vicine.  In determinati casi questi contributi possono completare o sostituire le prestazioni statali.

L’età incide sul tipo di lavoro di cura fornito, tenendo conto che le persone di età compresa tra i 55 e i 64 anni e quelle tra i 65 e gli 80 sono quelle che ne forniscono di più.

In particolare tra i 55-64 anni, tra i quali la maggioranza lavora ancora, l’attività professionale e le diverse mansioni di cura possono entrare in concorrenza, diventando un onere emotivo e di tempo elevato.

Di regola, un forte impegno professionale va di pari passo con un impegno in ambito assistenziale meno oneroso. Tuttavia la quota di donne di 55–64 anni che forniscono lavori di cura a prescindere dalla loro situazione occupazionale, è circa il doppio di quella degli uomini.

Oltre ai lavori di cura e ad una forma di sostegno immateriale, interviene anche uno scambio materiale tra parenti o persone vicine che vivono in economie domestiche diverse.

I trasferimenti materiali avvengono principalmente tra genitori e figli. Le persone che forniscono la massima parte di sostegno finanziario sono quelle di 55–64 anni. Negli ultimi 12 mesi, pocomeno di una persona su dieci appartenente a questo gruppo di età ha elargito una somma di almeno 500 franchi ai propri figli.

A parte singoli contributi molto elevati, nella metà dei casi i trasferimenti finanziari oscillano tra i 1500 e i 9000 franchi, laddove circa un quarto si situa ad di sopra e un quarto al di sotto di questa fascia  (1° e 3° quartile). 
L’ammontare dell’importo elargito dipende dalla relazione tra la persona che lo dà e quella che lo riceve. Le somme maggiori sono quelle che i genitori fanno pervenire ai propri figli viventi fuori dall’economia domestica.

Basi statistiche e rilevazioni

Contatto

Ufficio federale di statistica Sezione Demografia e migrazione
Espace de l'Europe 10
CH-2010 Neuchâtel
Svizzera

Contatto

Nota

Le pagine in italiano offrono un contenuto ridotto. Per un'informazione più completa si prega di consultare le pagine in tedesco o francese (cfr. link qui sopra).

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/statistiche/popolazione/famiglie/reti-sociali-scambi-economie-domestiche.html