secondo il settore

Aumento nominale dello 2,1% nel settore secondario

Nel complesso, l’aumento dei salari nominali è stato leggermente inferiore all’aumento del rincaro medio annuo registrato nel 2023 (+2,1%). Nel settore industriale, i salari nominali sono aumentati in media del 2,1%, realizzando un incremento più marcato rispetto all’economia nel suo complesso (+1,7%). I rami economici del settore secondario hanno presentato una forte dispersione dell’evoluzione dei salari, compresa fra il +2,9 e il –0,4%.

Gli aumenti nominali più consistenti sono stati registrati nei rami seguenti: «Metallurgia; fabbricazione di prodotti in metallo» (+2,9%); «Fabbricazione di prodotti di elettronica, ottica, orologi e fabbricazione di apparecchiature elettriche» (+2,8%) e «Fabbricazione di macchinari, apparecchiature e di mezzi di trasporto» (+2,6%). All’altra estremità della scala si riscontrano invece aumenti salariali più moderati, ad esempio quello del ramo «Fabbricazione di coke; industria chimica e farmaceutica» (+0,9%) o addirittura un calo salariale per il ramo «Altre attività manifatturiere; riparazione e installazione» (–0,4%).


Aumento nominale dell’1,6% nel settore terziario

Rispetto al settore industriale, quello dei servizi ha registrato una progressione dei salari nominali leggermente meno marcata (+1,6% in media). Come nel settore secondario, anche nel terziario vi sono state considerevoli variazioni delle evoluzioni salariali tra un settore di attività e l’altro: il commercio al dettaglio ha seguito l’aumento generale dei salari nominali (+1,7%), mentre gli aumenti maggiori sono stati registrati nei rami «Editoria; audiovisivi e attività radiotelevisive; telecomunicazioni» (+2,2%), «Commercio e riparazione di autoveicoli e motocicli» (+2,5%) e «Amministrazione pubblica» (+3,6%). I salari nominali sono invece rimasti relativamente stabili nel ramo «Sanità e assistenza sociale» (+0,1%), mentre sono leggermente calati nel ramo «Attività professionali, scientifiche e tecniche» (–0,6%).

Informazioni supplementari

Tabelle

Excel

CSV

Contatto

Ufficio federale di statistica Sezione Salari e condizioni di lavoro
Espace de l'Europe 10
CH-2010 Neuchâtel
Svizzera

Dal lunedì al giovedì
08.00–12.00 e 13.30–16.30

Venerdì
08.00–12.00 e 13.30–16.00

Contatto

Nota

Le pagine in italiano offrono un contenuto ridotto. Per un'informazione più completa si prega di consultare le pagine in tedesco o francese (cfr. link qui sopra).

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/statistiche/lavoro-reddito/salari-reddito-lavoro-costo-lavoro/indice-salari/secondo-settore.html