Dinamica della popolazione attiva: arrivi e partenze, migrazioni

I conti globali del mercato del lavoro (CML) consentono di rilevare la dinamica del mercato del lavoro, evidenziando le transizioni individuali tra attività professionale, disoccupazione e inattività. I CML coprono anche i movimenti migratori e creano una correlazione tra la statistica del mercato del lavoro e la statistica demografica.

Conti globali del mercato del lavoro 2019

Nel 2019, la popolazione attiva in Svizzera è aumentata del 0,2%, passando dai 5,319 milioni registrati all’inizio dell’anno ai 5,332 milioni alla fine del 2019. La crescita è stata più sostenuta tra la popolazione femminile (+0,4%, da 2,438 a 2,449 milioni) che tra quella maschile (+0,1%, da 2,881 a 2,883 milioni).

Bilancio della popolazione attiva1), in migliaia (Concetto interno)
  2015 2016 2017 20184)r 2019
Totale
  Persone attive al 1° gennaio 5 104 5 194 5 237 5 273 5 319
 + Entrate nella vita attiva2)  303  294  288  287  270
 - Uscite dalla vita attiva3)  267  281  285  279  295
 + Immigrazioni di attivi  159  147  147  162  159
 - Emigrazioni di attivi  105  117  119  125  121
 = Persone attive al 31 dicembre 5 194 5 237 5 268 5 319 5 332
         
  Persone attive al 1° gennaio 2 766 2 814 2 833 2 859 2 881
 + Entrate nella vita attiva2)  145  134  137  136  119
 - Uscite dalla vita attiva3)  127  129  138  133  139
 + Immigrazioni di attivi  99  90  98  97  99
 - Emigrazioni di attivi  69  75  74  79  77
 = Persone attive al 31 dicembre 2 814 2 833 2 856 2 881 2 883
         
  Persone attive al 1° gennaio 2 338 2 380 2 404 2 414 2 438
 + Entrate nella vita attiva2)  158  161  151  152  151
 - Uscite dalla vita attiva3)  141  152  147  146  156
 + Immigrazioni di attivi  61  58  49  65  60
 - Emigrazioni di attivi  36  42  46  46  44
 = Persone attive al 31 dicembre 2 380 2 404 2 412 2 438 2 449
1) La popolazione qui presentata è composta dalla popolazione residente permanente e non permanente. I frontalieri che hanno per la prima volta iniziato un'attività in Svizzera sono conteggiati nelle immigrazioni e quelli non più attivi in Svizzera nelle emigrazioni.
2) Persone che, dallo statuto di "non-attive" all'inizio dell'anno, passano allo statuto di "attive" alla fine dell'anno.
3) Persone che, dallo statuto di "attive" all'inizio dell'anno, passano allo statuto di "non-attive" alla fine dell'anno e persone attive decedute.
4) La differenza tra le persone attive al 31 dicembre dell’anno precedente e quella attive al 1° gennaio è riconducibile alla revisione dei valori delle fonti statistiche.
r: valori rivisti
Fonte: UST - Conti globali del mercato del lavoro (CML)

Evoluzione del saldo migratorio

Nel 2019, il saldo migratorio di persone attive si attesta a 38’000 unità.
L’evoluzione del saldo migratorio registrata negli ultimi dieci anni riflette un’immigrazione intensa di stranieri. Tra il 2009 e il 2019, il numero di lavoratori stranieri immigrati in Svizzera ha sempre superato quello delle persone che hanno lasciato il Paese, per un saldo migratorio pari a 43’000 persone nel 2019. I cittadini svizzeri, invece, fanno registrare un saldo negativo (-6'000).

Informazioni supplementari

Comunicati stampa

Basi statistiche e rilevazioni

Contatto

Ufficio federale di statistica Sezione Lavoro e occupazione
Espace de l'Europe 10
CH-2010 Neuchâtel
Svizzera
Tel.
+41 58 463 64 00

Dal lunedì al venerdì
9.00–11.30 e 14.00–16.00

Contatto

Nota

Le pagine in italiano offrono un contenuto ridotto. Per un'informazione più completa si prega di consultare le pagine in tedesco o francese (cfr. link qui sopra).

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/statistiche/lavoro-reddito/attivita-professionale-orario-lavoro/persone-attive/entrate-uscite-popolazione-attiva.html