Mobilità professionale

La mobilità professionale è trattata nell'ottica dei cambiamenti di posto di lavoro o di statuto sul mercato del lavoro. Il Svizzera, nel 2018, il 19,2% delle persone che esercitano un'attività professionale ha lasciato il posto di lavoro nell'arco di un anno. Tali persone hanno cambiato posto (12,7%), perso il loro impiego o lasciato il mercato del lavoro (6,5%). Gli indicatori sottostanti presentano l'evoluzione dei tassi di turnover e le loro varie componenti:

Il tasso di rotazione lordo comprende il totale delle persone che hanno lasciato il lavoro tra il trimestre q dell'anno t-1 e il trimestre corrispondente dell'anno t rapportato al totale delle persone attive occupate all'inizio del periodo. Quindi il tasso include anche le persone che hanno cambiato la propria condizione professionale tra i periodi t-1 e t (persone attive occupate passate a disoccupate ai sensi dell'ILO o diventate non attive).

Il tasso di rotazione netto comprende il totale delle persone che hanno cambiato lavoro tra il trimestre q dell'anno t-1 e il trimestre corrispondente dell'anno t rapportato al totale delle persone attive occupate all'inizio del periodo. Questo tasso considera solo le persone attive occupate nei periodi t-1 e t.

 

Informazioni supplementari

Tabelle

Basi statistiche e rilevazioni

Contatto

Ufficio federale di statistica Sezione Lavoro e occupazione
Espace de l'Europe 10
CH-2010 Neuchâtel
Svizzera
Tel.
+41 58 463 64 00

Dal lunedì al venerdì
9.00–11.30 e 14.00–16.00

Contatto

Nota

Le pagine in italiano offrono un contenuto ridotto. Per un'informazione più completa si prega di consultare le pagine in tedesco o francese (cfr. link qui sopra).

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/statistiche/lavoro-reddito/attivita-professionale-orario-lavoro/occupati/mobilita-professionale.html