Formazione professionale di base - Tirocinio

La formazione professionale di base si svolge principalmente secondo il sistema duale, che prevede una pratica in azienda e la frequentazione di una scuola professionale (insegnamento teorico ed elementi di cultura generale). Può anche essere impartita, in una minoranza di casi, in scuole a tempo pieno. La formazione professionale di base termina con l’ottenimento, dopo tre o quattro anni, dell’attestato federale di capacità (AFC) o, dopo due anni, del certificato di formazione pratica (CFP).

Tirocinio nella formazione professionale di base per tipo di formazione, evoluzione dal 2000
Tipo di formazione 2000 2005 2010 2015 2018
Totale 203 491 200 166 225 530 221 429 215 531
  Uomini 117 203 119 970 131 086 128 918 127 223
  Donne 86 288 80 196 94 444 92 511 88 308
172 311 178 333 200 162 208 153 201 567
  Uomini 107 269 109 978 117 278 121 474 118 720
  Donne 65 042 68 355 82 884 86 679 82 847
9 881 10 068 12 611 - -
  Uomini 4 361 4 904 6 692 - -
  Donne 5 520 5 164 5 919 - -
- 1 604 8 457 12 946 13 934
  Uomini -  619 4 651 7 213 8 493
  Donne -  985 3 806 5 733 5 441
4 130 4 686 2 020  234 -
  Uomini 2 843 3 293 1 557  217 -
  Donne 1 287 1 393  463  17 -
17 169 5 475 2 280  96  30
  Uomini 2 730 1 176  908  14  10
  Donne 14 439 4 299 1 372  82  20
Fonte: UST – Statistica della formazione professionale di base (SBG-SFPI)
Stato: aprile 2019

Nel 2018 la statistica della formazione professionale di base (già «statistica dei contratti di tirocinio») registrava circa 215 500 tirocinio. La quota più elevata (quasi 95%) è stata raggiunta dalla formazione professionale di base con AFC (attestato federale di capacità). Le formazioni professionali di base con CFP (certificato federale di formazione pratica) hanno appena sfiorato poco più del 5%. Nel 2000 la quota di AFC era ancora pari a circa 85% e il livello CFP non esisteva ancora. Nel periodo 2000-2018 le altre categorie hanno subito un forte decremento. Questo andamento si spiega con l’estensione del campo di applicazione della legge sulla formazione professionale (LFPr) ai settori dell’agricoltura e della sanità. Inoltre, con la revisione del 2010 le formazioni delle scuole medie di commercio sono state completamente integrate nella formazione professionale di base e dal 2014 si concludono con un AFC. Il calo delle formazioni empiriche è riconducibile al fatto che queste ultime sono state gradualmente sostituite dalle formazioni professionali di base con CFP. Nel 2018 la quota femminile nella formazione professionale di base è pari al 41% e dal 2000 nel complesso è rimasta praticamente invariata.

La maggior parte delle nuove persone in formazione si iscrive a una formazione professionale di base nei settori Attività imprenditoriali, amministrazione aziendale (professioni commerciali), Commercio all’ingrosso e al dettaglio e delle Costruzioni, edilizia e genio civile. Nel 2018 la formazione professionale di base con CFP, introdotta nel 2001, ha raggiunto la quota del 10% circa di tutte le iscrizioni alla formazione professionale di base. Le formazioni con CFP non sono presenti con la stessa frequenza in tutti i settori. La quota più elevata si registra nel settore Servizi a domicilio (19% delle persone).

Informazioni supplementari

Pubblicazioni

Comunicati stampa

Temi comuni

Contatto

Ufficio federale di statistica Sezione Processi di formazione
Espace de l'Europe 10
CH-2010 Neuchâtel
Svizzera
Tel.
+41 58 483 93 61

Dal lunedì al venerdì
09.00-12.00 e 13.30-16.30

Contatto

Nota

Le pagine in italiano offrono un contenuto ridotto. Per un'informazione più completa si prega di consultare le pagine in tedesco o francese (cfr. link qui sopra).

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/statistiche/formazione-scienza/persone-formazione/grado-secondario-II/professionale-base-tirocinio.html