Livello secondario II

Nel 2019/20 circa 361 000 allievi frequentavano un ciclo del livello secondario II; il 60% di essi seguiva una formazione professionale di base e circa il 28% una formazione generale che porta a una maturità liceale, un certificato di scuola specializzata o una maturità specializzata. Gli allievi rimanenti seguono una maturità professionale post apprendistato (MP2), una formazione transitoria o una formazione supplementare.

Allievi del livello secondario II: evoluzione dal 2000/01
  2000/01 2005/06 2010/11 2015/16 2019/20
Totale 315 672 324 489 358 815 365 107 361 450
  Donne (%) 47.8 47.5 47.7 47.7 47.2
  Stranieri (%) 15.2 15.6 17.8 20.8 23.1
13 399 15 881 17 114 17 691 17 819
  Donne (%) 57.7 56.1 54.7 48.6 45.7
  Stranieri (%) 26.6 31.3 37.3 48.5 53.2
207 969 213 174 228 716 227 293 218 259
  Donne (%) 42.3 41.7 42 41.9 40.7
  Stranieri (%) 16 15.7 16.8 19.5 22.3
3 215 5 288 7 572 9 496 9 922
  Donne (%) 31 44.8 47.6 48.7 50.2
  Stranieri (%) 13.7 10.1 7.7 9.6 9.9
82 985 82 119 92 087 96 802 101 163
  Donne (%) 59.9 60 58.8 59.5 59.8
  Stranieri (%) 11 12.6 17.7 20.2 21.1
8 104 8 027 13 326 13 825 14 287
  Donne (%) 54.6 57.2 60.2 59.3 57.7
  Stranieri (%) 18.5 14.3 15.7 18 20.6
1 Compresa la preparazione alla maturità professionali integrate nella formazione
professionale di base (MP1)
2 Maturità professionale successiva alla formazione professionale di base (MP2)
Fonte: UST – Statistica degli allievi e degli studenti (SDL)
Stato: febbraio 2021

Il livello secondario II si snoda su due grandi assi. Da un lato la formazione professionale di base che sfocia nel conseguimento di un attestato federale di capacità (AFC) o su un certificato federale di formazione pratica (CFP). Dall’altro, le formazioni generali che riuniscono i programmi che portano alla maturità (liceale, professionale e specializzata) come anche una formazione di cultura generale. Le formazioni transitorie e complementari completano l’offerta del livello secondario II.
Tra il 2000/01 e il 2019/20 il numero degli allievi del livello secondario II è progredito del 15%. Tuttavia, la loro ripartizione nelle varie filiere è rimasta stabile in tutto il periodo in esame (quasi due terzi nella formazione professionale di base, quasi un quarto nelle formazioni generali e la percentuale rimanente suddiviso tra la MP2 e le formazioni transitorie o supplementari).

La situazione della formazione nel grado secondario II varia a seconda del Cantone. In effetti, nei due tipi di formazione che i giovani hanno scelto con maggiore frequenza, la quota di allievi iscritti nella formazione professionale di base si situava tra il 32% (GE) e il 78% (AI) del totale degli effettivi del grado secondario II, mentre quella delle formazioni specializzate era compresa tra il 14% (GL) e il 56% (GE).

Informazioni supplementari

Comunicati stampa

Temi comuni

A questo proposito

Formazione professionale di base - Scuole

Formazione professionale di base (AFC, CFP, non disciplinata dalla LFPPr), formazione empirica, scuola media di commercio

Formazione professionale di base - Tirocinio

Formazione professionale di base AFC, formazione professionale di base CFP, formazione empirica, scuola media di commercio

Formazioni generali

Maturità professionale, maturità liceale, maturità specializzata, scuole specializzate, altri formazioni generali

Contatto

Ufficio federale di statistica Sezione Processi di formazione
Espace de l'Europe 10
CH-2010 Neuchâtel
Svizzera
Tel.
+41 58 483 93 61

Dal lunedì al venerdì
09.00-12.00 e 13.30-16.30

Contatto

Nota

Le pagine in italiano offrono un contenuto ridotto. Per un'informazione più completa si prega di consultare le pagine in tedesco o francese (cfr. link qui sopra).

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/statistiche/formazione-scienza/persone-formazione/grado-secondario-II.html