Frequenze dei reati per 1000 abitanti e evoluzione

D'intesa con le direzioni delle polizie cantonali, i conteggi di frequenza (numero dei reati per 1 000 abitanti) dei reati violenti e dei reati contro il patrimonio sono stati calcolati per la prima volta nel 2015, che rappresenta la maggioranza dei reati contro il Codice penale. I numeri di frequenza sono calcolati per la Svizzera, i Cantoni, i distretti e le città con almeno
30 000 abitanti.

Metodo di calcolo delle frequenze

Quella delle frequenze è la cifra dei reati registrati dalla polizia, calcolata ogni 1000 abitanti della popolazione residente permanente alla fine dell'anno precedente.

                 Reati registrati x 1000
F =    ------------------------------------------
            Effettivo della popolazione

Quando si interpretano le cifre, si deve tenere presente che la polizia può elaborare unicamente i reati di cui è venuta a conoscenza. La predisposizione alla denuncia ha quindi un'influenza sul numero dei reati registrati dalla polizia. Indipendentemente dalla criminalità effettiva, le statistiche di polizia sono influenzate da altri fattori, come - gli sforzi intrapresi in determinati ambiti della criminalità (la cosiddetta criminalità controllata) o la politica in materia di criminalità specifica a ciascun Cantone.

Inoltre, la posizione geografica (ad es. la vicinanza ad un'altra grande città) è importante nell'interpretazione delle frequenze. Le città sono centri di attività umane in cui molte altre persone (pendolari, transitori, visitatori, ecc.), che non fanno parte della popolazione permanente di una città, soggiornano durante il giorno e di notte. È quindi possibile che per le frequenze del totale dei reati di violenza in alcune città le cifre siano sopravvalutate, poiché i crimini contro le persone dipendono per forza dal numero delle persone fisicamente presenti.

Pertanto la statistica criminale di polizia è più indicata per effettuare paragoni di ordine temporale che geografico.  

Evoluzione transitoria

I due grafici seguenti indicano l’evoluzione transitoria per la Svizzera delle frequenze della selezione dei reati dal 2009 al 2018.

Grafici interattivi

Sottostante sono disponibili i grafici interattivi e le tabelle, le frequenze sono evidenti per una selezione dei reati per i Cantoni e le città da 30 000 abitanti dal 2009 al 2018.

Carte dei cantoni et dei distretti secondo la frequenza dei reati

Informazioni supplementari

Tabelle

Dati

Pubblicazioni

Comunicati stampa

Basi statistiche e rilevazioni

Contatto

Ufficio federale di statistica Sezione Criminalità e diritto penale
Espace de l'Europe 10
CH-2010 Neuchâtel
Svizzera

Contatto

Nota

Le pagine in italiano offrono un contenuto ridotto. Per un'informazione più completa si prega di consultare le pagine in tedesco o francese (cfr. link qui sopra).

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/statistiche/diritto-giustizia/polizia/frequenze-reati.html