Comunicato stampa

Indice svizzero dei prezzi delle costruzioni nell'ottobre 2021 Aumento del 2,7% dei prezzi nel settore delle costruzioni nell'ottobre 2021

Esiste anche una versione più recente del presente documento, disponibile al link seguente:
Aumento dei prezzi del 4,9% nel settore delle costruzioni nell'aprile 2022

20.12.2021 - Tra aprile e ottobre 2021 l’indice dei prezzi delle costruzioni ha registrato un aumento del 2,7%, attestandosi a 104,1 punti (ottobre 2020 = 100). Questo risultato rispecchia l’aumento dei prezzi dell’edilizia e del genio civile. Su base annua, i prezzi delle costruzioni sono rincarati del 4,1%. È quanto emerge dai risultati dell’Ufficio federale di statistica (UST).

Nell’edilizia l’aumento dell’indice dei prezzi rispetto al semestre precedente è dovuto essenzialmente al rialzo dei prezzi nella «costruzione grezza 1» (opere da impresario costruttore). Sebbene meno netto, ha segnato un aumento anche il comparto «costruzione grezza 2» (finestre e porte). 

Tutte le Grandi Regioni presentano aumenti di prezzo; quelli più marcati sono stati registrati nell’Espace Mittelland (3,4%) e nella Svizzera centrale (3,2%).

Rispetto al semestre precedente, nel genio civile è stato osservato in particolare un aumento dei prezzi per i «piccoli tracciati» (opere di soprastruttura, movimenti di terra) nonché, in misura minore, per gli «onorari».

I prezzi sono aumentati in tutte le regioni tranne che nella Svizzera orientale (–0,3%) e in Ticino 
(–0,3%). L’aumento maggiore è stato constatato per la Svizzera centrale (3,4%), seguita dall’Espace Mittelland (2,2%).

Informazioni complementari, come tabelle e grafici, si trovano nel PDF seguente.


 

Download comunicato stampa

Aumento del 2,7% dei prezzi nel settore delle costruzioni nell'ottobre 2021
(PDF, 6 pagine, 195 kB)


Altre lingue


Documenti analoghi

Indice svizzero dei prezzi delle costruzioni nell'ottobre 2021


 

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/statistiche/cataloghi-banche-dati.assetdetail.20404818.html