11.06.2024 - Nuove informazioni statistiche

Uguaglianza tra donna e uomo

Dal 2000 il livello di formazione è notevolmente aumentato; quello delle donne più di quello degli uomini. Nella fascia di età dai 25 ai 34 anni le donne ad avere un titolo di livello terziario sono ora più degli uomini: rispettivamente il 53 e il 50%. Le giovani donne sono invece nettamente sottorappresentate nelle formazioni professionali e nei campi di studio in ambito tecnico, mentre i giovani uomini lo sono in ambito di sanità e assistenza sociale. Nel 2022, ad esempio, tra le persone in apprendistato nel campo di formazione «Cura di ammalati e ostetricia» gli uomini erano il 15%, mentre nel campo «Elettricità ed energia» le donne erano il 3%.

La maggior parte delle donne e degli uomini utilizza Internet ogni giorno (risp. il 90 e il 93%). Tuttavia le donne a disporre di competenze digitali avanzate sono meno numerose degli uomini. Il 40% delle donne e il 51% degli uomini sono in grado di modificare le impostazioni di un software, di un'applicazione o di un dispositivo

Le coppie che hanno figli sotto i 13 anni e vivono secondo un modello di attività professionale piuttosto egualitario rappresentano una minoranza: nel 14% dei casi sia la partner che il partner lavorano a tempo pieno e nel 9% dei casi lavorano entrambi a tempo parziale. In questo frangente si nota quindi una discrepanza tra ideale e realtà. Per poco meno della metà delle coppie con figli di età inferiore ai 4 anni, il modello con entrambi i genitori che lavorano a tempo parziale è ritenuto quello ideale, ma nella realtà solo nel 13% delle coppie il lavoro è ripartito secondo questo modello.

Queste sono alcune informazioni tratte dalla nuova pubblicazione web dell'Ufficio federale di statistica sullo stato attuale dell'uguaglianza tra donna e uomo in Svizzera.

Tema Situazione economica e sociale della popolazione

Documenti correlati



https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/attualita/novita-sul-portale.gnpdetail.2024-0553.html