05.03.2024 - Nuove informazioni statistiche

Indicatori dell'uguaglianza tra donna e uomo 1/2024

Tasso di attività

Nel 2023, un uomo su sei di età uguale o superiore ai 65 anni era ancora occupato o in cerca d'impiego (tasso di attività: 16,3%). Le donne in questa stessa situazione erano la metà, ossia una donna su dodici (tasso di attività: 8,6%).

Tasso di disoccupazione

Negli ultimi due anni il tasso di disoccupazione ai sensi dell'ILO delle persone dai 15 ai 64 anni è diminuito: per le donne è passato dal 5,5% del 2021 al 4,4% del 2023 e per gli uomini dal 5,1 al 3,9%. Questa tendenza si riscontra in tutte le fasce di età, fatta eccezione per i giovani dai 15 ai 24 anni. Il tasso di disoccupazione giovanile (uomini e donne) ha registrato un calo dal 2021 al 2022 seguito poi da un aumento dal 2022 (7,5% per entrambi i generi) al 2023 (donne: 7,8%; uomini: 8,3%).

Occupazione a tempo parziale

Nel 2023 il 22,7% delle donne occupate lavorava a tempo parziale con un grado di occupazione inferiore al 50%. La quota corrispondente per gli uomini era del 7,6%. Dal 2010, tale quota è in diminuzione tra le donne (2010: 26,1%), mentre è in aumento tra gli uomini (2010: 5,3%).

Tema Situazione economica e sociale della popolazione

Documenti correlati



https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home/attualita/novita-sul-portale.gnpdetail.2024-0550.html