Communicato stampa

Statistica forestale svizzera 2017 Aumenta nel 2017 la raccolta del legname nel bosco privato svizzero

Neuchâtel, 18 luglio 2018 (UST) - Dopo il record negativo dell'anno precedente, nel 2017 la raccolta del legname svizzero ha registrato nuovamente un incremento. Il volume complessivo (4,69 milioni di metri cubi) di legname raccolto è superiore del 5% a quello del 2016. L'incremento è da ricondurre principalmente all'aumento del 12% del legname raccolto nei boschi privati. Le condizioni finanziarie delle aziende forestali svizzere, tuttavia, non sono migliorate. È quanto emerge dalla statistica forestale dell'Ufficio federale di statistica (UST) e dalla rete di aziende forestali (RAF) dell'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM).

Nel 2017 è stata raccolta una maggiore quantità di ogni assortimento di legno, eccetto di quello in pezzi destinato alla produzione di energia (-1%). Il legname in tronchi, che per quantità rappresenta l'assortimento più importante, presenta l'incremento maggiore, pari a circa il 7%, per una raccolta totale di 2,37 mio. di m3. Si è incrementata molto anche la raccolta di cippato per la produzione energetica, usato principalmente nei grandi impianti di combustione del legno (6,5% per un totale di 1,06 mio. di m3. La quantità di legname in pezzi raccolto per la produzione energetica è di nuovo diminuita, attestandosi a 0,74 mio. di m3, in linea con una tendenza che si protrae da anni.

Nelle Alpi svizzere, anche nel 2017 la maggior parte del legname raccolto (circa i due terzi) era costituito da conifere - prevalentemente abeti rossi e abeti - mentre il rimanente terzo o poco più era legname frondifero, prevalentemente faggio.

Stabile la raccolta nei boschi pubblici

Nel 2017 la quantità totale raccolta nei boschi privati (1,61 mio. di m3) è aumentata massicciamente; la sua progressione del 12%, pari a 0,17 mio. di m3, spiega quasi da sola l'intero aumento di legname raccolto in Svizzera. Nel bosco pubblico la raccolta di legname si è mantenuta più o meno agli stessi livelli del 2016, ovvero a 3,07 mio. di m3. Si può pertanto supporre che i privati abbiano commercializzato più legname tra l'altro a causa di un leggero miglioramento della situazione dei prezzi. Secondo l'indice dei prezzi alla produzione, nel 2017 i prezzi del legno grezzo si sono incrementati del 2% circa.

Circa 6300 occupati nell'economia forestale

La maggior parte del legname svizzero è raccolto da aziende o imprese forestali. Secondo i risultati della statistica strutturale delle imprese del 2015, un po' più della metà dei 6300 occupati nell'economia forestale indigena lavorava in aziende forestali che nel contempo erano anche proprietarie di boschi. Gli altri occupati lavoravano per imprese forestali che non possedevano boschi, ma erano fornitrici di prestazioni di servizio nei boschi per i proprietari di boschi.

Persiste il deficit finanziario

Nel 2017 le imprese forestali hanno fornito prestazioni di servizio nello sfruttamento forestale alle circa 700 aziende forestali svizzere per un valore di circa 130 milioni di franchi. Queste prestazioni hanno rappresentato un po' meno di un quarto delle spese complessive di sfruttamento forestale, pari a 541 milioni di franchi. A fronte di queste spese totali, le entrate si sono attestate a 501 milioni di franchi, da cui risulta un deficit su scala nazionale di circa 40 milioni di franchi. Nonostante la situazione finanziaria tuttora tesa, nel 2017 circa la metà delle aziende forestali svizzere hanno ottenuto un risultato d'esercizio positivo.

Secondo le informazioni supplementari fornite dalla rete di aziende forestali (160 aziende selezionate), i proprietari di boschi hanno subito perdite medie di 10 franchi al metro cubo di legname raccolto. Tra l'abbattimento dell'albero alla messa a disposizione del legno, le aziende pilota hanno investito circa 45 minuti per metro cubo di legname e speso mediamente circa 60 franchi per ettaro di superficie sfruttata per la cura del bosco giovane.

Informazioni complementari, come tabelle e grafici, si trovano nel PDF seguente.


 

Download comunicato stampa

Aumenta nel 2017 la raccolta del legname nel bosco privato svizzero
(PDF, 5 pagine, 182 kB)


Altre lingue


Documenti analoghi

Statistica forestale svizzera 2017


 

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/it/home.assetdetail.5708688.html