Communiqué de presse

Indice svizzero dei prezzi delle costruzioni nell'ottobre 2017 Prezzi delle costruzioni stabili nell'ottobre 2017

Ce document existe également dans une version plus récente. Veuillez suivre le lien suivant:
Aumento dei prezzi nel settore delle costruzioni pari al 3,2% nell'ottobre 2022

Neuchâtel, 21.12.2017 (UST) - L'indice dei prezzi delle costruzioni è rimasto invariato tra aprile e ottobre 2017, attestandosi a 98,7 punti (base ottobre 2015 = 100). Tale risultato rispecchia un aumento dei prezzi dell'edilizia e una diminuzione di quelli del genio civile. Su base annua, i prezzi delle costruzioni sono scesi dello 0,3%. È quanto emerge dai risultati dell'Ufficio federale di statistica (UST).

Nell'edilizia l'aumento dell'indice dei prezzi rispetto al semestre precedente è dovuto essenzialmente al rialzo dei prezzi nella «costruzione grezza 1» (manufatti di muratura e di calcestruzzo armato, costruzioni in acciaio e in legno). D'altro canto, gli impianti sanitari sono diventati meno cari.

Ad eccezione della Svizzera orientale e di Zurigo, i prezzi sono cresciuti in tutte le Grandi Regioni. L'aumento più importante è stato registrato in Ticino (+1,1%).

La diminuzione dell'indice dei prezzi del genio civile rispetto a aprile 2017 è riconducibile alla flessione dei prezzi dei movimenti di terra (piccoli tracciati). Al contrario, i prezzi dei lavori di soprastruttura (piccoli tracciati) sono cresciuti.

La flessione più forte (-2,2%) è stata registrata nella Svizzera orientale, mentre l'aumento più significativo è stato rilevato nella Svizzera nordoccidentale (+1,0%).

Informazioni complementari, come tabelle e grafici, si trovano nel PDF seguente.


 

Télécharger communiqué de presse

Prezzi delle costruzioni stabili nell'ottobre 2017
(PDF, 6 pages, 254 kB)


Autres langues


Documents associés

Indice suisse des prix de la construction en octobre 2017


 

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/fr/home/statistiques/catalogues-banques-donnees.assetdetail.4143524.html