Press release

Annuario statistico della Svizzera 2022/2023 Nuovo annuario: gli esperti di statistica della Confederazione tracciano un ritratto della Svizzera

30.11.2023 - La pubblicazione più longeva dell'Ufficio federale di statistica (UST), l'Annuario statistico, viene oggi pubblicato in una veste completamente rinnovata. In oltre 400 pagine, l'UST propone un ritratto moderno della Svizzera. Questa raccolta delle principali statistiche di 21 settori tematici è intitolata «Die Schweiz in Zahlen / La Suisse en chiffres». Delle informazioni sul modo di lavorare del personale addetto alle statistiche aiutano a contestualizzare le cifre presentate. La pubblicazione apre inoltre le porte all'offerta digitale, e quindi a tutta una serie di informazioni statistiche non ancora esistenti.

L'Annuario statistico della Svizzera è pubblicato ininterrottamente dal 1891. Nella doppia edizione 2022/2023, che esce oggi, le novità sono molte: innanzitutto, le principali statistiche di 21 settori tematici sono presentate con una struttura nuova e di facile lettura. L'annuario spiega come funziona la statistica federale, quali sono le sfide attuali e quali i temi di maggiore rilievo. Più di 130 codici QR consentono di accedere all'offerta digitale della statistica pubblica in modo semplice e diretto. Quest'anno l'annuario esce in due edizioni separate: una in tedesco e una in francese, il che migliora la leggibilità rispetto alle edizioni bilingui del passato.

Focalizzazione su temi di attualità

Scorrendo le oltre 400 pagine, i lettori e le lettrici del nuovo Annuario statistico scopriranno le cifre che caratterizzano la Svizzera. Da un lato si tratta naturalmente di statistiche di base riguardanti ad esempio l'evoluzione demografica, la speranza di vita o l'andamento dei prezzi in Svizzera. D'altro lato, a partire da questa edizione l'annuario si focalizzerà anche su temi diversi di anno in anno. Questa volta spetta alla situazione sul mercato del lavoro delle madri con figli piccoli, al fabbisogno di nuovo personale insegnante per il sistema di formazione svizzero nonché alla crescente importanza dell'olio di colza e di girasole nella produzione alimentare del nostro Paese.

Per contestualizzare i dati statistici, l'annuario spiega inoltre come si ottengono le informazioni statistiche, chi conferisce i relativi mandati o ancora qual è il ruolo delle quantità sempre maggiori di dati. Un altro aspetto interessante consiste nel fatto che l'annuario cita molto spesso come esempi diverse statistiche che non esistono: non vi sono dati sul peso medio della popolazione, sul numero di animali domestici in Svizzera, sul percorso professionale del personale di cura e nemmeno sui costi dovuti al fatto che la Svizzera si adegua ai cambiamenti climatici.

L'impatto della pandemia di COVID-19

Da numerosi capitoli dell'annuario risulta quanto la Svizzera sia stata toccata dalla pandemia di COVID-19 e dalle sue ripercussioni. Nel capitolo dedicato alla salute, una particolare attenzione è posta proprio sulla pandemia, ad esempio rievocando le cifre relative alle ospedalizzazioni e ai decessi durante la pandemia. Le ripercussioni della pandemia e delle misure adottate per contenerla sono però evidenti anche nei settori tematici più disparati: economia, finanze pubbliche, mobilità e trasporti, turismo e cultura.

L'Annuario statistico della Svizzera 2022/2023 è disponibile, in tedesco o in francese, nelle librerie o direttamente presso l'UST.


 

Download press release

Nuovo annuario: gli esperti di statistica della Confederazione tracciano un ritratto della Svizzera
(PDF, 2 pages, 177 kB)


Other languages


Associated documents

Statistical Yearbook 2022/2023


Tags

gender

 

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/en/home/statistics/catalogues-databases.assetdetail.28405485.html