Medienmitteilung

Indice svizzero dei prezzi delle costruzioni nell'ottobre 2017 Prezzi delle costruzioni stabili nell'ottobre 2017

Dieses Dokument ist auch in einer neueren Version verfügbar, siehe folgenden Link:
Aumento dei prezzi del 4,9% nel settore delle costruzioni nell'aprile 2022

Neuchâtel, 21.12.2017 (UST) - L'indice dei prezzi delle costruzioni è rimasto invariato tra aprile e ottobre 2017, attestandosi a 98,7 punti (base ottobre 2015 = 100). Tale risultato rispecchia un aumento dei prezzi dell'edilizia e una diminuzione di quelli del genio civile. Su base annua, i prezzi delle costruzioni sono scesi dello 0,3%. È quanto emerge dai risultati dell'Ufficio federale di statistica (UST).

Nell'edilizia l'aumento dell'indice dei prezzi rispetto al semestre precedente è dovuto essenzialmente al rialzo dei prezzi nella «costruzione grezza 1» (manufatti di muratura e di calcestruzzo armato, costruzioni in acciaio e in legno). D'altro canto, gli impianti sanitari sono diventati meno cari.

Ad eccezione della Svizzera orientale e di Zurigo, i prezzi sono cresciuti in tutte le Grandi Regioni. L'aumento più importante è stato registrato in Ticino (+1,1%).

La diminuzione dell'indice dei prezzi del genio civile rispetto a aprile 2017 è riconducibile alla flessione dei prezzi dei movimenti di terra (piccoli tracciati). Al contrario, i prezzi dei lavori di soprastruttura (piccoli tracciati) sono cresciuti.

La flessione più forte (-2,2%) è stata registrata nella Svizzera orientale, mentre l'aumento più significativo è stato rilevato nella Svizzera nordoccidentale (+1,0%).

Informazioni complementari, come tabelle e grafici, si trovano nel PDF seguente.


 

Download Medienmitteilung

Prezzi delle costruzioni stabili nell'ottobre 2017
(PDF, 6 Seiten, 254 kB)


Weitere Sprachen


Verwandte Dokumente

Schweizerischer Baupreisindex im Oktober 2017


 

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/de/home/statistiken/kataloge-datenbanken.assetdetail.4143524.html