Medienmitteilung

Statistica criminale di polizia 2016 Nuovo calo dei furti in Svizzera nel 2016

Dieses Dokument ist auch in einer neueren Version verfügbar, siehe folgenden Link:
Dal 2012, in Svizzera i furti sono diminuiti della metà

Neuchâtel, 27.03.2017 (UST) - Nel 2016 il numero di furti ha subìto un'ulteriore diminuzione dell'11%, stando alla statistica criminale di polizia (SPC) dell'Ufficio federale di statistica (UST). Dai 201 furti al giorno registrati in Svizzera dalla polizia nel 2012, anno record dalla revisione della statistica risalente al 2009, la cifra è calata a 127 nel 2016. Tra il 2009 e il 2016 è inoltre diminuito di quasi la metà il numero di imputati minorenni per tutti i reati al Codice Penale.

Il 2016 si distingue per un calo del 4,1% di tutti i reati al Codice Penale, rispettivamente dello 0,7% di quelli alla legge sugli stranieri. I reati alla legge sugli stupefacenti, dal canto loro, sono diminuiti del 3,3%, mentre il traffico rimane stabile. Tra il 2015 e il 2016 sono ancora diminuiti dell'11% i furti in Svizzera (furti con scasso e furti con introduzione clandestina), che ora si attestano a 5,6 furti ogni 1000 abitanti.

Diminuite anche le denunce delle altre categorie di furti

La tendenza al ribasso concerne anche altri tipi di furti: furti in generale, scippi, furti con destrezza, borseggi, furti all'interno o su un veicolo (con o senza effrazione) nonché i furti dei veicoli stessi.

Al contrario, tra 2015 e il 2016, il numero di denunce per calunnie, ingiurie e diffamazioni è aumentato rispettivamente del 16,5 e del 4%. Dalla revisione della statistica nel 2009 tutte le suddette denunce presentano un incremento, i reati di calunnia sono addirittura raddoppiati, passando da 667 reati nel 2009 a 1384 reati nel 2016.

Ogni tre settimane una donna muore per violenza domestica

Nel 2016, in Svizzera sono decedute di morte violenta 19 persone, di cui 18 donne a seguito di violenze domestiche. Tale rappresenta perciò un omicidio riguardo una donna, in media circa ogni 20 giorni. I dati dettagliati in questo ambito saranno pubblicati in giugno.

Il numero di imputati minorenni è diminuito della metà dal 2009

Il numero di imputati minorenni per reati al Codice Penale (7938) è nuovamente sceso rispetto all'anno precedente (-1,4%). Questi ultimi sono due volte meno numerosi rispetto al 2009 e costituiscono il 10% del totale degli imputati. Anche tra i giovani adulti (18-24 anni) il numero di imputati è sceso dello 0,3%, registrando anche qui il valore più basso dal 2009. Tra gli adulti di oltre 24 anni, infine, nel 2016 si osserva un aumento del 2,4%, pari a 55'984 imputati.

I dati dettagliati sono disponibili sul sito Internet dell'UST

Il rapporto si apre con un'introduzione che descrive la visione generale, mentre sul sito Internet dell'UST sono disponibili molte altre informazioni che approfondiscono temi come la violenza domestica, gli omicidi o i reati contro il patrimonio. In qualsiasi momento è inoltre possibile consultare una banca dati interattiva sui reati e gli imputati per Cantone come pure carte e grafici interattivi.


 

Download Medienmitteilung

Nuovo calo dei furti in Svizzera nel 2016
(PDF, 3 Seiten, 97 kB)


Weitere Sprachen


Verwandte Dokumente

Polizeiliche Kriminalstatistik 2016


 

https://www.bfs.admin.ch/content/bfs/de/home/aktuell/medienmitteilungen.assetdetail.2240167.html