Stampa la pagina | Chiudere la finestra
Statistica svizzera

Comunicati stampa


Pagina 1 di 128 
1 2 3 4 5
23.05.2016 09:15  - UST, Lavoro e occupazione (0352-1605-40)
Rilevazione sulle forze di lavoro in Svizzera e statistiche derivate: ore di lavoro
Ore di lavoro: aumento nel 2015

Neuchâtel, 23.05.2016 (UST) – Il numero totale di ore lavorate in ambito professionale nel 2015 ha raggiunto i 7,889 miliardi, segnando un aumento del 2,3% rispetto all'anno precedente. Stando ai risultati dell'Ufficio federale di statistica (UST), tra il 2011 e il 2015 la durata settimanale effettiva del lavoro dipendente a tempo pieno ha subito un lieve calo, attestandosi a 41 ore e 17 minuti, mentre il numero di settimane di vacanza all'anno ha confermato la tendenza regolare al rialzo raggiungendo quota 5,15.

19.05.2016 17:00  - MeteoSvizzera Locarno Monti; TI: Ufficio di statistica del Cantone Ticino; UST (ticino_cp_2016-15)
Meteorologia, Svizzera e Ticino, aprile 2016
Aprile ballerino ma molto mite e localmente asciutto

L’aprile 2016 ha mostrato il suo lato più variabile con periodi di caldo quasi estivo alternati a nevicate fino a basse quote. Nonostante marcate invasioni di aria fredda, a livello svizzero la temperatura media mensile è risultata di 0,7 °C superiore alla norma 1981–2010. Si sono comunque avute marcate differenze regionali: al sud delle Alpi lo scarto positivo ha localmente raggiunto 1,9 °C, mentre al nord i valori sono risultati più vicini alla media. Su gran parte della Svizzera le precipitazioni sono state superiori al normale, ad eccezione
del Vallese, dove localmente sono state deficitarie, e del Ticino meridionale, dove i quantitativi sono stati oltremodo scarsi.

19.05.2016 09:15  - UST, Lavoro e occupazione (0352-1605-30)
Rilevazione sulle forze di lavoro in Svizzera nel primo trimestre 2016: l'offerta di lavoro
Aumento dell'1,3% del numero di occupati; il tasso di disoccupazione ai sensi dell'ILO sale al 5,1%

Neuchâtel, 19.05.2016 (UST) – Tra il primo trimestre 2015 e il primo trimestre 2016 il numero di occupati in Svizzera è aumentato dell'1,3%. Nello stesso periodo, il tasso di disoccupazione secondo la definizione dell’Organizzazione internazionale del lavoro (ILO) è salito dal 4,4 al 5,1%. È in diminuzione nell'UE, invece, dove il tasso è passato dal 10,2 al 9,2%. Questi sono alcuni dei risultati delle rilevazioni dell’Ufficio federale di statistica (UST).

17.05.2016 09:15  - UST, Prezzi (0352-1605-20)
Indice dei prezzi alla produzione e all'importazione nell'aprile 2016
L'indice dei prezzi alla produzione e all'importazione è salito dello 0,3%

Neuchâtel, 17.05.2016 (UST) – Nell'aprile 2016 l'indice totale dei prezzi alla produzione e all’importazione è aumentato dello 0,3% rispetto al mese precedente, portandosi a 99,3 punti (base dicembre 2015 = 100). L'indice dei prezzi alla produzione è incrementato dello 0,2%, mentre quello dei prezzi all'importazione dello 0,4%. L’aumento è dovuto soprattutto al rialzo dei prezzi dei prodotti petroliferi. Rispetto ad aprile 2015, il livello dei prezzi dell'offerta totale dei prodotti indigeni e importati è diminuito del 2,4%. È quanto emerge dai risultati dell’Ufficio federale di statistica (UST).

13.05.2016 11:00  - TI: Ufficio di statistica del Cantone Ticino (ticino_cp_2016-14)
Idrologia, Ticino, primo trimestre 2016
Deflussi scarsi a gennaio e in ripresa a febbraio e marzo

A gennaio 2016, proseguendo la tendenza osservata a fine 2015, i deflussi nei corsi d’acqua sono stati particolarmente deficitari, in particolare nel Sottoceneri.
Con le precipitazioni di febbraio e marzo, in parte anche in forma nevosa, i deflussi si sono riavvicinati ai valori medi del periodo, senza tuttavia raggiungerli, salvo qualche eccezione. Nel complesso, il primo trimestre 2016 evidenzia pertanto un deficit tra il 20% e il 30% rispetto alla media trimestrale.
I livelli del lago Maggiore e del lago di Lugano, fortemente deficitari durante il mese di gennaio, hanno raggiunto valori nella norma a febbraio e si sono mantenuti intorno al valore medio fino alla fine del mese di marzo.

12.05.2016 09:15  - UST, Demografia e migrazione (0352-1605-00)
Scenari dell'evoluzione della popolazione dei Cantoni svizzeri dal 2015 al 2045
Il numero di pensionati aumenterà sensibilmente

Neuchâtel, 12.05.2016 (UST) – Quasi tutti i Cantoni registreranno una crescita demografica positiva nel corso dei prossimi trent'anni. In base ai nuovi scenari dell'evoluzione della popolazione dei Cantoni svizzeri calcolati dall'Ufficio federale di statistica (UST), questo incremento sarà accompagnato da un aumento significativo del numero di persone in età pensionabile in tutti i Cantoni.

10.05.2016 08:15  - Segreteria di Stato dell’economia (seco_am_april_16_i)
La situazione sul mercato del lavoro - aprile 2016

Secondo i rilevamenti effettuati dalla Segreteria di Stato dell’economia (SECO), alla fine di aprile 2016 erano iscritti 149'540 disoccupati presso gli uffici regionali di collocamento (URC), ossia 5’784 in meno rispetto al mese precedente. Il tasso di disoccupazione è diminuito dal 3,6% nel mese di marzo 2016 al 3,5% nel mese in rassegna. Rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, il numero di disoccupati è aumentato di 8’409 unità (+6,0%).

09.05.2016 09:15  - UST, Prezzi (0352-1604-90)
Indice nazionale dei prezzi al consumo nell’aprile 2016
I prezzi al consumo salgono dello 0,3%

Neuchâtel, 09.05.2016 (UST) – Nell'aprile 2016, l’indice nazionale dei prezzi al consumo (IPC) ha segnato un aumento dello 0,3% rispetto al mese precedente, raggiungendo il livello di 100,4 punti (dicembre 2015 = 100). Rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, il rincaro è stato pari a -0,4%. È quanto emerge dai risultati dell’Ufficio federale di statistica (UST).

06.05.2016 09:15  - UST, Turismo (0352-1604-80)
Statistica della ricettività turistica nel marzo 2016
Aumento dei pernottamenti nel mese di marzo 2016

Neuchâtel, 06.05.2016 (UST) – Nel marzo 2016 il settore alberghiero della Svizzera ha registrato 3,2 milioni di pernottamenti, ovvero il 5,7% in più (+170'000 pernottamenti) rispetto al marzo dell’anno precedente. Gli ospiti indigeni hanno generato 1,5 milioni di pernottamenti, registrando una crescita dell’8,9% (+123'000). Per i visitatori stranieri sono stati rilevati 1,7 milioni di pernottamenti, con un aumento del 2,9% (+47'000). Nell’interpretazione delle cifre è necessario tenere conto del fatto che nel 2016 il week-end di Pasqua cadeva l’ultima settimana del mese di marzo, mentre nel 2015 all’inizio del mese di aprile. È quanto emerge dai risultati provvisori dell’Ufficio federale di statistica (UST).

04.05.2016 11:30  - TI: Ufficio di statistica del Cantone Ticino (ticino_cp_2016-13)
Stato e movimento della popolazione, Ticino, dati provvisori 2015
Saldo naturale negativo e saldo migratorio al ribasso

I dati (provvisori) sullo stato e il movimento della popolazione prodotti dall’Ufficio federale di statistica
indicano – per il Ticino, a fine 2015 – un notevole aumento dei decessi e una brusca frenata del saldo migratorio.

03.05.2016 09:15  - UST, Ambiente, sviluppo sostenibile, territorio (0352-1604-70)
Revisione del sistema di indicatori dello sviluppo sostenibile 2016
Il sistema di indicatori MONET rivisitato permette di dipingere vari quadri dello sviluppo sostenibile in Svizzera

Neuchâtel, 03.05.2016 (UST) – Il sistema di monitoraggio dello sviluppo sostenibile (MONET) è stato oggetto di revisione. Consente di illustrare la rinnovata Strategia del Consiglio federale per uno sviluppo sostenibile, in particolare nell'ottica degli obiettivi dell’Agenda 2030 emanata dall’ONU. Il sistema rivisto comprende un totale di 73 indicatori, di cui 22 nuovi. Questo sistema, grazie a una selezione di indicatori, consente di mettere in luce il tema della parità di genere. Il sistema MONET è pubblicato su Internet dall'Ufficio federale di statistica (UST).

02.05.2016 09:15  - UST, Indagini congiunturali (0352-1604-60)
Cifre d’affari del commercio al dettaglio marzo 2016
Calo del 2,4% delle cifre d'affari del commercio al dettaglio svizzero

Neuchâtel, 02.05.2016 (UST) – Nel mese di marzo 2016 le cifre d'affari del commercio al dettaglio sono diminuite in termini nominali del 2,4% rispetto a marzo 2015. Questo arretramento continua ininterrottamente dal gennaio 2015. Al netto delle variazioni stagionali, le cifre d'affari del commercio al dettaglio hanno presentato una diminuzione dello 0,1% in termini nominali rispetto a febbraio 2016. Questo è quanto emerge dai risultati provvisori dell’Ufficio federale di statistica (UST).

25.04.2016 09:15  - Eurostat; UST, Reddito, consumo e condizioni di vita (0352-1603-00)
Indagine sui redditi e sulle condizioni di vita in Svizzera nel 2014
Il tenore di vita in Svizzera resta uno dei più elevati d’Europa

Neuchâtel, 25.04.2016 (UST) – Nel 2014 la Svizzera presentava un tenore di vita tra i più elevati d’Europa. Questo non esclude la presenza di difficoltà economiche, poiché il 6,6% della popolazione, ovvero 530 000 persone, era colpito dalla povertà reddituale. In base all'indagine sui redditi e sulle condizioni di vita (SILC) dell'Ufficio federale di statistica (UST), circa una persona su dieci non poteva permettersi una settimana di vacanza lontano dal proprio domicilio.

25.04.2016 09:15  - UST, Turismo (0352-1604-50)
Statistica della ricettività turistica nel 2015
Calo significativo dei pernottamenti negli ostelli per la gioventù, diminuzione moderata di quelli nei campeggi

Neuchâtel, 25.04.2016 (UST) – Nel 2015 i 51 ostelli per la gioventù della Svizzera hanno registrato 814'000 pernottamenti, ovvero un calo del 14,4% rispetto al 2014. Nei 410 campeggi censiti, invece, i pernottamenti sono stati 2,7 milioni, il che corrisponde ad una flessione dello 0,6% rispetto all’anno precedente. Le cifre in calo vanno inserite nel contesto dell'abbandono della soglia minima del tasso di cambio tra franco svizzero ed euro intervenuto il 15 gennaio 2015. È quanto emerge dai risultati definitivi dell’Ufficio federale di statistica (UST).

22.04.2016 09:15  - UST, Salari e condizioni di lavoro (0352-1604-40)
Indice svizzero dei salari 2015
In aumento dello 0,4% i salari nominali e, a seguito dell'inflazione negativa, dell'1,5% quelli reali

Neuchâtel, 22.04.2016 (UST) – Nel 2015 l’indice svizzero dei salari nominali è aumentato in media dello 0,4% rispetto al 2014, portandosi a 103,7 punti (base 2010 = 100). Considerata l'inflazione annua negativa pari a -1,1%, i salari reali hanno registrato un aumento di +1,5% (105,7 punti, base 2010=100), secondo i calcoli dell'Ufficio federale di statistica (UST).

22.04.2016 09:15  - UST, Demografia e migrazione (0352-1604-30)
Primi risultati dell'indagine sulla lingua, la religione e la cultura 2014, parte riguardante la religione
Dalla religione alla spiritualità: diversità di pratiche e credenze

Neuchâtel, 22.04.2016 (UST) – Quasi una persona su due afferma di credere in un unico Dio e una su quattro in una sorta di forza superiore. Oltre il 20% della popolazione dice di non avere religione, sebbene solo il 12% si dichiara ateo. Mentre i luoghi di culto tradizionali si svuotano, le pratiche e credenze religiose e spirituali si mantengono e si diversificano. La religione e la spiritualità sono articolate in modo eclettico e diffuse soprattutto tra le donne. Sono questi alcuni risultati tratti dall’indagine sulla lingua, la religione e la cultura condotta dall’Ufficio federale di statistica (UST).

21.04.2016 09:15  - UST, Demografia e migrazione (0352-1604-10)
Risultati provvisori dell'evoluzione demografica nel 2015
La popolazione aumenta e invecchia

Neuchâtel, 21.04.2016 (UST) – Nel 2015 la popolazione della Svizzera è aumentata dell'1,1%. Tale evoluzione è il risultato di un saldo migratorio e un incremento naturale positivi. La popolazione continua ad invecchiare, quella svizzera in modo più marcato. Sono questi i risultati provvisori della statistica della popolazione e delle economie domestiche dell’Ufficio federale di statistica (UST).

21.04.2016 09:15  - UST, Salute (0352-1604-20)
Costi e finanziamento del sistema sanitario nel 2014: dati provvisori
I costi del sistema sanitario salgono a 71,2 miliardi di franchi

Neuchâtel, 21.04.2016 (UST) – Nel 2014, i costi del sistema sanitario ammontavano complessivamente a 71,2 miliardi di franchi, pari al 2,8% in più rispetto all'anno precedente. La crescita risulta inferiore alla tendenza degli ultimi cinque anni. Il rapporto tra costi del sistema sanitario e prodotto interno lordo è salito all'11,1%. Questi sono i risultati che emergono dalle cifre provvisorie dell'Ufficio federale di statistica (UST) sui costi e sul finanziamento del sistema sanitario.

20.04.2016 10:45  - MeteoSvizzera Locarno Monti (ticino_cp_2016-12)
Meteorologia, Svizzera e Ticino, marzo 2016
Marzo umido, con una bella nevicata fino a basse quote

Dopo quattro mesi nettamente troppo miti per la stagione, il primo mese di primavera è risultato abbastanza fresco. In media su tutta la Svizzera, la temperatura mensile risulta di 0,4 °C sotto la norma 1981-2010. A causa delle precipitazioni avute in particolare all’inizio del mese, al sud delle Alpi marzo è stato bagnato, mentre nel resto della Svizzera i quantitativi di acqua sono restati per lo più sotto la norma.

19.04.2016 09:15  - UST, Lavoro e occupazione (0352-1603-90)
Rilevazione sulle forze di lavoro in Svizzera 2015
In forte aumento la partecipazione alla vita professionale delle persone di età compresa tra i 55 e i 64 anni

Neuchâtel, 19.04.2016 (UST) – Nel 2015 l’età media della popolazione attiva si attestava a 41,6 anni (+0,7 anni rispetto al 2010). L'invecchiamento della popolazione attiva va di pari passo con una crescita della partecipazione delle persone di età compresa tra 55 e 64 anni alla vita attiva: tra il 2010 e il 2015 il tasso di attività delle persone di questa fascia di età è aumentata di 5,3 punti percentuali, raggiungendo il 75,8%. Anche l'età media al termine della vita professionale è salita e nel 2015 si attestava a 65,5 anni, pari a un aumento dello 0,5 anni rispetto al 2011. Questo è quanto emerge dai risultati dell'Ufficio federale di statistica (UST).

Pagina 1 di 128 
1 2 3 4 5
Stampa la pagina | Chiudere la finestra